31 Agosto 2016

Anteprima Salone di Parigi: grande attesa per Alfa Romeo Stelvio, primo Suv del brand

La conferma ufficiale della sua presenza deve ancora arrivare, anche se le voci che rimbalzano sul web fanno ben sperare. Di sicuro, è il modello “made in Italy” più atteso del prossimo Salone di Parigi: stiamo parlando dell’Alfa Romeo Stelvio 2017, il primo Suv della Casa del Biscione che, dopo una lunga attesa, è finalmente pronto a svelarsi al mondo delle flotte aziendali.

SVOLTA STORICA

Un fatto è innegabile: Alfa Romeo Stelvio 2017 segnerà una svolta nella lunga storia del brand, come ha sottolineato a inizio anno Alessandro Grosso, fleet & business director di FCA. “Sarà un periodo di grandi novità per Fiat Chrysler Automobiles e per il mercato flotte. I nuovi modelli che i brand del Gruppo lanceranno ci permetteranno di andare incontro a tutte le aspettative e richieste dei clienti flotte”. E, tra le novità, spicca certamente il Suv, categoria come sappiamo molto importante per il mondo Business.

RIVOLUZIONE ALFA

La rivoluzione di Alfa Romeo è già iniziata lo scorso anno con il lancio della nuova Giulia. Ora Alfa Romeo Stelvio 2017 è pronto a seguire l’esempio della sorella maggiore. Arriverà, come sottolineato dagli stessi vertici di FCA, nel primo semestre del prossimo anno, si baserà sulla stessa piattaforma innovativa della Giulia e offrirà ai Fleet Manager la scelta tra la trazione posteriore e integrale. Le prime foto spia, catturate nei mesi scorsi, evidenziano uno scudetto extralarge sul frontale, linee sinuose e la sportività tipica del marchio di Arese. Motori? Certamente, ci saranno propulsori benzina e diesel quattro e sei cilindri di ultima generazione. Come è successo un anno fa, è probabile che sarà la prima versione svelata sarà la Quadrifoglio, spinta dal potentissimo V6 2.9 litri biturbo da 510 cavalli. Come dire: chi ben comincia è a metà dell’opera…

Per tutte le info sul Salone di Parigi clicca qui!

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia