Consegne direttamente in auto con “In-car delivery” di Volvo

Dicembre, tempo di spese e di regali. Per facilitare il trasporto degli acquisti c’è il sistema “In-car delivery” di Volvo. Funziona così: il fattorino, dotato di una chiave digitale utilizzabile una sola volta, localizza e raggiunge l’automobile, apre il portellone, deposita gli oggetti acquistati nel bagagliaio e richiude l’auto.

SPERIMENTAZIONE IN SVEZIA

Prima che il servizio arrivi a Roma o Milano bisognerà attendere un po’. Per il momento “In-car delivery” di Volvo è stato introdotto a Göteborg, per tutti i driver Volvo iscritti a Volvo On Call. La Casa svedese vorrebbe però ampliare il servizio sia introducendolo in altro Paesi sia ampliando il numero di fornitori coinvolti. “In-car delivery” di Volvo per ora si avvale della collaborazione con PostNord, la principale società di logistica e comunicazioni svedese, Lekmer.com, store online di giocattoli e Mat.se, supermercato online svedese. Anche se per ora su scala ridotta, l’obiettivo è chiaro: ridurre lo stress da shopping garantendo la consegna di doni e prodotti di varia natura direttamente nell’auto degli acquirenti.

PER GLI ACQUISTI ONLINE

Prenotazione online volvo in car delivery
Volvo In-Car Delivery si prenota online

Il sistema di In-car delivery permette di ricevere la merce nel bagagliaio della propria Volvo anche mentre si è al lavoro. Gli ordini si effettuano e si pagano online, selezionando la modalità di consegna “In-car Delivery” una volta completata la procedura di acquisto. A consegna avvenuta, il cliente riceve la conferma via email. Un modo per aggirare i problemi della consegna a domicilio, con gli obblighi che comporta in termini di orari e presenza in casa.

AUDI A MONACO

Una sperimentazione simile l’hanno ideata Audi e Amazon a Monaco, ma partirà dopo le feste, a maggio. In collaborazione con Dhl, i pacchi spediti da Amazon arriveranno direttamente nel baule delle Audi grazie a un’app consente ai fattorini di localizzare il veicolo e di aprirlo con un codice digitale generato appositamente. Il servizio è legato a Audi connect e coinvolgerà gli utenti di Amazon Prime.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia