15 Febbraio 2019

Le 10 cose da sapere sull’ecobonus 2019 (3)

Il 1° marzo scatta l’ecobonus. Come stabilito dalla manovra 2019, l’incentivo si basa sulle emissioni dell’auto nuova da acquistare. In funzione del valore di CO2, si potrà ottenere un contributo fino a 6.000 euro. L’ecobonus include i modelli con emissioni fino a 70 g/km. L’incentivo aumenta con la rottamazione.

L’ECOBONUS È ILLIMITATO?

L’ecobonus è ad esaurimento. Lo stanziamento è limitato: 60 milioni nel 2019, 70 milioni nel 2020 e 2021. Una volta esaurita questa somma, non sarà più concesso alcun contributo. 

Hyundai Kona Electric ecobonus

Per sapere se il bonus è disponibile al momento della firma del contratto di acquisto dell’auto, il venditore potrà accedere a un sistema di monitoraggio in tempo reale della disponibilità dei fondi (che sarà messo a disposizione dal ministero per lo Sviluppo economico).

Sarà comunque fondamentale subordinare l’acquisto alla disponibilità dell’ecobonus, fin dal preventivo. Soltanto così, in caso di indisponibilità dei fondi, il contratto potrà essere risolto senza oneri per l’acquirente. 

Leggi anche: i criteri per l’ecotassa e l’ecobonus 2019

Leggi anche
Consigliati per te
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia