15 Febbraio 2019

Le 10 cose da sapere sull’ecobonus 2019 (6)

Il 1° marzo scatta l’ecobonus. Come stabilito dalla manovra 2019, l’incentivo si basa sulle emissioni dell’auto nuova da acquistare. In funzione del valore di CO2, si potrà ottenere un contributo fino a 6.000 euro. L’ecobonus include i modelli con emissioni fino a 70 g/km. L’incentivo aumenta con la rottamazione.

L’ECOBONUS VALE ANCHE PER LE AUTO KM 0 E PER LE AUTO IMPORTATE DALL’ESTERO?

L’ecobonus non vale per le chilometro zero. È concesso alla persona (fisica o giuridica) che immatricola l’auto. Le auto a chilometro zero sono vetture targate dalle concessionarie. Quindi, ne beneficeranno i dealer. La concessionaria, tuttavia, potrà girare, in toto o in parte, l’eventuale beneficio al cliente finale.

WLTP protocollo europeo

L’ecobonus non vale nemmeno per le auto importate dall’estero. La legge parla di acquisto e immatricolazione in Italia. Escluse, quindi, le auto acquistate oltrefrontiera.

Leggi anche
Consigliati per te
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia