19 Febbraio 2019

Le 10 cose da sapere sull’ecotassa 2019 (2)

Il 1° marzo scatta l’ecotassa. Come stabilito dalla manovra 2019, l’imposta si basa sulle emissioni dell’auto nuova da acquistare (anche in leasing). In base al valore di CO2, si dovrà pagare una tassa da 1.100 a 2.500 euro. L’ecotassa include i modelli con emissioni superiori a 160 g/km di CO2.

A QUANTO AMMONTA L’ECOTASSA?

L’ecotassa prevede quattro livelli: nel caso di emissioni comprese tra 161 e 175 g/km di CO2, l’imposta è di 1.100 euro.

calcolo consumi WLTP

La seconda soglia prevede emissioni di CO2 tra 176 e 200 g/km di CO2: in questo caso, la tassa sale a 1.600 euro. Per le auto nuove con emissioni di CO2 comprese tra 201 e 250 g/km, si paga 2.000 euro. L’ecotassa raggiunge i 2.500 euro per le vetture con emissioni superiori ai 250 g/km di CO2.

Leggi anche: le auto Euro 0 sono escluse dall’ecobonus

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia