FCA ed Enel X insieme per promuovere la mobilità elettrica

Enel X e FCA hanno siglato un accordo di stretta collaborazione per lo sviluppo della mobilità elettrica In Italia, Spagna e Portogallo. Enel X provvederà a installare in tutti gli stabilimenti e concessionarie FCA le sue infrastrutture di ricarica, offendo anche ai clienti del Gruppo delle soluzioni personalizzate per l'intallazione di punti di ricarica elettrica.

Enel X e FCA hanno ufficializzato la collaborazione per promuovere e diffondere le nuove soluzioni di mobilità elettrica, istituendo anche un comitato per l’innovazione di collaudo e sviluppo di servizi legati alla e-mobility.

Juice Box Enel X accordo con FCA: installazione nelle concessionarie 

Attraverso una stretta collaborazione, Enel X e Fiat Chrysler Automobiles si impegneranno a portare a termine i loro obiettivi di mobilità sostenibile, come ad esempio il lancio sul mercato di nuove vetture elettriche da parte di FCA.

ENEL X E FCA: UN NUOVO ORIZZONTE PER LA MOBILITÀ ELETTRICA

L’accordo siglato tra FCA ed Enel X ha come obiettivo primario lo sviluppo della mobilità elettrica, sia in termini di nuovi veicoli messi in strada che per i servizi a sostegno della e-mobility.

Leggi anche: anteprime elettrificate nella gamma Fiat 2019

“Collaborazioni come questa, che uniscono il settore delle utility elettriche e i produttori di automobili, sono di enorme importanza per promuovere la mobilità elettrica, un fattore chiave nella transizione energetica.”

Francesco Venturini, responsabile di Enel X

In questa collaborazione Enel X provvederà a dotare tutti gli stabilimenti e le concessionarie FCA in Italia, Spagna e Portogallo di tutte le infrastrutture necessarie per la ricarica elettrica. Inoltre, per tutti i clienti FCA, verranno messe a disposizione delle offerte personalizzate per l’installazione e l’utilizzo dei diversi servizi di ricarica per l’auto elettrica.

Infrastrutture ricarica Juice Enel X e l'accordo con FCA

Enel X, quindi, metterà a disposizione tutta la gamma di soluzioni di ricarica intelligenti, con l’intallazione, entro due anni, di circa 700 punti di ricarica presso le sedi e stabilimenti italiani di FCA.

“Questa partnership rientra perfettamente nella startegia di Enel X – spiega Venturini la quale comprende piani per la realizzazione di una rete di ricarica pubblica in Italia, Spagna e Romania e diversi accordi con pubbliche amministrazioni e operatori privati per accelerare la rivolòuzione della mobilità elettrica”.

Leggi anche: Fleet Electrification Management di Enel X per convertire la flotta in elettrico

Sfruttando le stazioni di ricarica intallate, FCA ed Enel X istituiranno un comitato per l’innovazione, con lo scopo di sviluppare e collaudare nuove soluzioni e servizi legati alla mobilità elettrica.

L’ACCORDO TRA ENEL X E FCA: TUTTI I NUOVI SERVIZI

I servizi di ricarica di Enel X saranno disponibili, quindi, non solo negli stabilimenti e uffici di FCA, ma anche in tutte le concessionarie della rete ufficiale del Gruppo, compresi parcheggi, aree di servizio e spazi dedicati ai test drive. A supporto del servizio, le due società si impegneranno a fornire anche dei programmi di formazione sulla mobilità elettrica al personale operativo nelle concessionarie e nei punti vendita FCA.

Per i clienti FCA, invece, dal 2020 sarà possibile beneficiare di offerte e soluzioni personalizzate per l’installazione di stazioni di ricarica e l’utilizzo della rete di ricarica elettrica pubblica di Enel X, grazie all’app user-friendly per la gestione dei servizi di ricarica.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia