Leasys BE-FREE e Amazon: una “porta virtuale” sul Nlt

Leasys ha interpretato il particolare momento storico vissuto dal settore della mobilità, professionale e privata, accostando i mondi del noleggio a lungo termine e dell’e-commerce grazie alla collaborazione avviata tra il suo prodotto Leasys BE-FREE ed Amazon. A fine novembre 2016 era stata Fiat ad annunciare lo sbarco su questo specifico canale online per la vendita di alcuni specifici modelli.

collaborazione tra Leasys BE-FREE e Amazon

Sul portale più conosciuto per lo shopping in Rete approda ora l’offerta lanciata dalla società di FCA Bank, inizialmente rivolta alla sola clientela consumer, mentre da un mese circa è disponibile la variante PRO, riservata, come rivela già il nome, ai liberi professionisti.

Su Amazon, a un prezzo più vantaggioso rispetto a quello applicato sul canale tradizionale delle concessionarie, sarà possibile noleggiare Fiat 500, la vettura iconica del Marchio torinese, arrivata a tagliare il traguardo dei sessant’anni di vita. Una soglia importante, che sarà celebrata nel corso dell’anno con una serie di iniziative a cavallo tra motori e musica.

LA FORZA DELL’ACCORDO TRA LEASYS BE-FREE E AMAZON 

I “plus” dell’offerta non sono solo di natura economica, limitati al canone mensile, che rimane fisso per tutta la durata del contratto, o all’assenza di penale, qualora si restituisse il mezzo dopo appena un anno rispetto ai quattro concordati contrattualmente.

Il cliente che avrà aderito al pacchetto BE-FREE attraverso il canale di Amazon potrà infatti godere di un doppio beneficio. Innanzitutto, essere contattato direttamente dal Servizio Clienti del portale di e-commerce per trovare, entro la rete di concessionarie Fiat, quella più comoda dal punto di vista logistico per il ritiro dei documenti di natura amministrativa, stabilendo al contempo i termini per la consegna del mezzo.

In secondo luogo, disporre di una linea diretta ed esclusiva, che Leasys, la società controllata da FCA Bank, attiverà per occuparsi dei soli clienti Amazon. Il tutto nell’ottica di offrire agli utenti del servizio una “customer experience” che ne soddisfi appieno le esigenze.

AUTO ED E-COMMERCE: ITALIANI SEMPRE PIÙ CONVINTI

L’ingresso dalla “porta virtuale” nel mondo del noleggio a lungo termine parte con l’acquisto, a 99 euro, di un “kit” di benvenuto. Dà il diritto di scegliere Fiat 500 nella variante 1.2 litri 69 CV con allestimento Pop nella speciale formula di car rental “senza pensieri” di Leasys BE-FREE, corrispondendo 179 euro al mese, venti euro in meno rispetto al canone convenzionale.

Il resto dei contenuti del pacchetto restano invece immutati: contratto di 48 mesi e 60mila km, IVA inclusa, nessun anticipo aggiuntivo. Inoltre: Assicurazione RCA e bollo compresi nell’importo, nonché l’accesso ai servizi di gestione del veicolo compresi all’interno della Leasys App.

classifica auto 2016 Fiat 500
La nuova Fiat 500

Uguale discorso per la versione arricchita Leasys BE-FREE PLUS, che con 269 euro al mese (stessa quota di riduzione di cui sopra) aggiunge la copertura riparazione danni, furto, incendio e la manutenzione del mezzo, sia ordinaria e sia straordinaria.

La formula costruita a partire dalla collaborazione tra la società di noleggio e Amazon è nata intorno ad alcuni dati percentuali, secondo cui la metà degli italiani è disponibile a scegliere un’automobile online, mentre addirittura il 97% vuole passare attraverso una concessionaria per il suo ritiro.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia