ACI Global Servizi: un’assistenza sempre più qualificata

ACI Global Servizi garantisce un’assistenza curata nei minimi dettagli anche per la fascia di clientela premium del mercato flotte. Ecco in che modo.

La mission principale di ACI Global Servizi è quella di offrire un servizio premium rivolto a una clientela flotte di tutte le tipologie, compresa quella che guida le auto dei brand più prestigiosi.

ACI Global Servizi assistenza

Abbiamo incontrato il Direttore Commerciale Massimo Rondini proprio per approfondire le strategie della società, al termine di un 2018 molto importante e proficuo da diversi punti di vista.

Approfondisci: i servizi di riparazione della società per le flotte aziendali

ACI GLOBAL SERVIZI: UN SERVIZIO PREMIUM

“Negli ultimi anni ci siamo posizionati nella fascia alta del mercato, rivolgendoci anche ai Costruttori Auto premium e assistendo i clienti con un servizio di grande qualità” esordisce Rondini. Gli obiettivi di fondo sono due: da una parte la soddisfazione del driver, dall’altra la riduzione dei costi per le aziende.

“ll nostro processo di assistenza offre tante informazioni dinamiche alle flotte – interviene Vito Galtieri, Senior Sales Manager Noleggio e FlotteUn esempio? Il messaggio sul luogo del fermo, che avvisa dinamicamente dove si trova il mezzo di soccorso. A questo, si aggiunge una rete riparativa in grado di operare con i più elevati standard qualitativi certificati e di eseguire riparazioni velocemente, per consentire di ridurre i tempi di fermo tecnico del veicolo”.

Il servizio premium di ACI Global Servizi, poi, comprende altri aspetti curati minuziosamente. “Siamo in grado di selezionare il riparatore più adatto a seconda della vettura che deve essere riparata – continua Vito Galtieri -: sappiamo tutti, infatti, che negli ultimi anni si sono affacciati nel mondo flotte brand premium che in passato non erano presenti. Inoltre, garantiamo sempre al cliente un’auto sostitutiva in linea con quella che viene riparata e con i migliori standard di accoglienza”. Aspetti questi che sono il frutto di una profonda sinergia con i noleggiatori.

officina ACI Global Servizi

IL VALORE DELLA DIGITALIZZAZIONE

Un’altra caratteristica dell’attività di ACI Global Servizi è la digitalizzazione. “Possiamo fornire ai noleggiatori una dashboard completa, che consente loro di pianificare e monitorare i casi in gestione presso la Centrale Operativa” riprende Massimo Rondini.

Ciò significa un controllo continuo delle assistenze, mirato ad ottenere un rapporto puntuale sul servizio e sui tempi di intervento.

“Le aziende possono usufruire di una modalità di reporting statistico interamente self-service tramite business intelligence. Non solo. Attraverso una nostra applicazione è possibile, con una semplice ricerca per targa, risalire in qualunque momento a che punto è l’assistenza di un determinato veicolo” esemplifica Rondini.

Leggi anche: il ruolo della società nel remarketing a beneficio del noleggio

I NUMERI DI ACI GLOBAL SERVIZI

Nel 2018 che si sta per chiudere, ACI Global Servizi ha ottenuto numeri molto significativi, in particolare per quel che concerne le partnership con i Costruttori.

“Siamo arrivati a coprire il 43% del mercato nel mondo delle quattro ruote e circa il 60% nell’universo delle moto, al quale i noleggiatori adesso guardano con grande interesse” specifica Massimo Rondini.

“Tutto questo ci consente di acquisire una notevole competenza tecnica, anche mirata su veicoli premium, che innalza il livello di qualità del nostro servizio ed intervento di assistenza, sia nel momento di contatto con la nostra Centrale Operativa sia da parte della nostra Rete ACI Global Soccorso Stradale 803.116 conclude il manager.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia