8 Novembre 2018

Alfa Connect: come funziona il sistema multimediale del Biscione

Alfa Connect è il sistema multimediale del Biscione: consente al driver di gestire tutte le funzionalità della propria vettura. Compresi alcuni servizi da remoto.

Si chiama Alfa Connect ed è l’ultima generazione del sistema multimediale della Casa del Biscione lanciato sui due modelli di punta del brand: la Giulia e la Stelvio.

Alfa Connect

Segni particolari: un grande schermo (da 7 oppure da 8,8 pollici), attraverso il quale si gestiscono tutte le funzionalità della vettura, e un servizio di connettività a distanza (tramite una app), che consente di monitorare in qualsiasi momento la propria auto. Un vero e proprio concentrato di tecnologia, in definitiva.

Approfondisci: il nostro test drive della potentissima Stelvio Quadrifoglio

COME FUNZIONA ALFA CONNECT

Alfa Connect è la versione del Biscione del sistema multimediale Uconnect del Gruppo FCA. Il dispositivo comprende navigatore, radio DAB, compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto e gli Alfa Connected Services, che consentono al driver di gestire una serie di informazioni utili a distanza. 

L’Alfa Connect si comanda ruotando la manopola del tunnel centrale (quindi non tramite il touch) e scegliendo tra le varie opzioni come si fa abitualmente su uno smartphone o su un tablet. Grazie alla connettività dei sistemi iPhone e Android, il guidatore può utilizzare a bordo della propria Alfa Romeo le funzioni del suo cellulare. 

Alfa Connect Stelvio

ALFA CONNECTED SERVICES

SICUREZZA IN STILE ALFA ROMEO

Ma le funzioni più innovative dell’Alfa Connect sono certamente gli Alfa Connected Services, che si gestiscono tramite una app dello smartphone. Un contributo importante al comfort e alla sicurezza, disponibile come optional in fase di acquisto, oppure come accessorio aftermarket, se si possiede un’Alfa Romeo compatibile. 

Per quanto riguarda la sicurezza, l’Assistenza Incidente del sistema consente alla vettura di rilevare automaticamente l’impatto e di inviare la posizione GPS alla centrale operativa. Un operatore, a quel punto, contatterà il driver per sincerarsi delle sue condizioni e richiedere, se necessario, i soccorsi e l’assistenza sul luogo del sinistro. In caso di guasto, allo stesso modo, è possibile mettersi in contatto tramite la app con un operatore.

app Alfa Connect

C’è anche l’Assistenza Furto, che rileva il traino non autorizzato, fornisce assistenza tramite un operatore ed è in grado di bloccare il veicolo a distanza in seguito alla denuncia. 

Leggi anche: ecco le caratteristiche di B-Tech, la serie speciale di Stelvio, Giulia e Giulietta

CONTROLLO DA REMOTO

L’app Alfa Connect, allo stesso, tempo consente di bloccare e sbloccare le portiere da remoto e di localizzare l’auto quando si trova in un parcheggio affollato. Due funzioni di comfort importanti per chi viaggia per lavoro. 

Infine, il sistema è in grado di fornire, sempre a distanza, informazioni puntuali sullo status della vettura. Qualche esempio? Il controllo del livello di carburante e della pressione delle gomme prima di partire per un viaggio.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia