9 Ottobre 2019

Alfa Romeo Tonale, ecco come sarà il suv e le caratteristiche attese

Sfuggono le prime immagini di Alfa Romeo Tonale nella veste di serie. Il suv compatto premium modifica in parte il design rispetto al concept, svela interni tecnologici nella strumentazione virtuale. Produzione dal 2021 nell'impianto di Pomigliano d'Arco

Tonale a un… passo. O quasi. Dal concept presentato al Salone di Ginevra si procede a grandi passi verso Alfa Romeo Tonale di serie. Un esemplare piuttosto evoluto nel design è sfuggito online, anticipando molti tratti del progetto destinato ad arrivare sul mercato nel corso del 2021.

Alfa Romeo Tonale 2021

ALFA ROMEO TONALE 2020

La produzione è stata già assegnata all’impianto di Pomigliano d’Arco, sul quale FCA ha un piano di investimenti da 1 miliardo di euro. Produrrà la Panda, anche in versione ibrida, e il suv compatto Alfa Romeo.

Conferma le linee della carrozzeria avvolgenti espresse dalla show car (scopri le caratteristiche del concept), Alfa Tonale “evoluta”. Tratti un po’ più spigolosi in punti cruciali, la nervatura lungo la fiancata – da faro a faro – e il trattamento del frontale, dove la fascia a tutta larghezza è interrotta dal trilobo Allfa, ben in rilievo con la cornice spessa. Cambia nettamente lo stile dei fari. Ed era prevedibile.

La grafica potrebbe ancora ripetere l’effetto a tre elementi, evocativo della Alfa Romeo SZ sul concept, mentre il blocco esterno, il faro in sé, è molto più regolare e “convenzionale”. Un’ evoluzione che si scopre anche al posteriore, forse un po’ troppo simile per certe scelte adottate sui gruppi ottici ad alcuni modelli di casa Land Rover.

Caratteristiche di Alfa Romeo Tonale

Ci sarà anche Range Rover Evoque tra le avversarie che dovrà fronteggiare Alfa Romeo Tonale. La concorrenza non manca, è radicata da tempo nel segmento che Alfa va ad aggredire per la prima volta.

Leggi anche: 10 segreti di Alfa Romeo Tonale

Dovrà giocare le carte della sportività e del dinamismo, dove Alfa Romeo Giulia (leggi la prova del “Patrimonio nazionale” Quadrifoglio 510 cv) e Alfa Romeo Stelvio si sono dimostrati progetti vincenti.

INTERNI DI ALFA ROMEO TONALE

Del design originario, Tonale conferma le cornici degli scarichi, il particolare lunotto avagamente a diamante, la linea di cintura e le maniglie posteriori collocate in alto, davanti al montante posteriore. L’esemplare sfuggito online potrebbe ancora ricevere sviluppi stilistici su dettagli secondari.

Interni di Alfa Romeo Tonale

All’interno, lo sviluppo dell’abitacolo anticipa la presenza della strumentazione completamente digitale e configurabile, un infotainment stile tablet nella parte superiore della plancia, tasti fisici per la gestione del clima, il selettore delle modalità di guida tra tunnel e plancia, proseguendo con il vano di ricarica wireless dello smartphone e un volante multifunzione con satellite dedicato all’avviamento/spegnimento del motore.

CARATTERISTICHE TECNICHE ATTESE

Uscita di Alfa Romeo Tonale

Il progetto Alfa Romeo Tonale navigherà su dimensioni tra i 4,40 e 4,50 metri di lunghezza e avrà anche una versione elettrificata, sotto forma di ibrido plug-in. È destinata a ricevere la tecnologia attualmente in via di introduzione da Jeep su Renegade e Compass, vista la fornitura della trasmissione elettrificata ZF 8HP di quarta generazione solo dal 2022, accordo tra gruppo FCA e ZF ufficializzato la scorsa estate.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia