Kia Soul EV, in primavera arriva la nuova elettrica coreana

Anche Kia sbarca nel mondo della più modaiola tra le alimentazioni alternative: l’elettrico. Dopo una lunga attesa – la prima apparizione era avvenuta all’ultimo Salone di Ginevra -, arriverà in Italia in primavera la nuova Soul EV, versione a zero emissioni del noto Suv del marchio coreano.

MANIFESTO PROGRAMMATICO – La Soul EV sbarca sul mercato sulla scia delle sorelle a gasolio, benzina e GPL. E andrà a tracciare una nuova era nelle strategie di Kia sulle alimentazioni alternative. Si tratta quasi di un manifesto programmatico per la Casa coreana. Il mondo dell’elettrico, d’altra parte, come ha dimostrato nell’aprile scorso l’evento e-Vehicles Fleet Day, organizzato da Fleet Magazine, è in grande ascesa.

LE CARATTERISTICHE – Kia Soul EV è caratterizzata da una batteria agli ioni di litio da 27 kWh, che alimenta un motore da 110 Cv e in grado di erogare 285 Nm. Il pacco batterie è collocato sotto il pianale, in modo da non inficiare più di tanto l’abitabilità. La vettura, anticipa la Casa coreana, ha un’autonomia ai vertici della categoria (pari a 212 Km), un equipaggiamento full optional sull’unico allestimento disponibile e 7 anni di garanzia anche sulla batteria. Le prestazioni sono simili a quelle di un’auto termica: Kia dichiara 145 chilometri all’ora di velocità massima e uno scatto da 0 a 100 km/h in 11,2 secondi.

PREZZO E ALLESTIMENTO – La versione elettrica del Suv coreano costerà 36.000 euro. A listino, come detto, ci sarà un solo allestimento, con carrozzeria bianca e tetto azzurro, e con una ricca dotazione che comprende il clima automatico, il sensore di pressione delle gomme, i fari a Led, la smart key, il volante riscaldabile, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori con la retrocamera. Nel prezzo d’acquisto sono comprese anche le batterie.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia