Alimentazioni: sempre più diesel, ibrido ed elettrico

Unrae, l’Associazione dei Costruttori esteri in Italia, ha fornito i dati del primo trimestre dell’anno: il mercato dell’auto cresce del 5.8% sullo stesso periodo del 2013. Stagnante la domanda delle famiglie, crescono le vendite a società di noleggio. Lo confermano i dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

LE ALIMENTAZIONI Sul fronte delle alimentazioni, nel mese evidenziano andamenti migliori del mercato le vetture diesel, in crescita intorno al 10% sia nel mese sia nel trimestre. Crescono anche considerevolmente in termini percentuali, anche se si parla naturalmente  di numeri più bassi, le ibride e le elettriche (rispettivamente a +47,4% e +266,7% in marzo). Stabile la benzina, mentre flettono in volume e quota GPL e metano.

IL RUOLO DEL NOLEGGIO  – La performance del noleggio, come anticipato, ha determinato i risultati complessivi del mercato. In marzo l’incremento è stato del 31,7% con 37.625 immatricolazioni e una quota in crescita di 5,5 punti percentuali, raggiungendo il 26,9% del totale (+30,2% in volume nel 1° trimestre). Le società nel mese sono cresciute del 4,6%, in linea con l’aumento del trimestre, confermando sostanzialmente la propria quota sia in marzo che nel cumulato. Gli acquisti dei privati nel solo mese di marzo sono calati del 3,8% a 81.202 immatricolazioni, riducendo di oltre 5 punti la propria quota sul totale, portandosi al 58%.

In particolar modo le rent a car si sono trovate con un parco insufficiente a fronte di una maggior domanda stagionale, mentre sul lungo termine c’è stata un’esigenza di rinnovo, che ha spinte ad accelerare gli approvvigionamenti.

PER AREA GEOGRAFICA L’ottimo andamento del noleggio ha determinato anche i risultati delle vendite per area geografica, con una crescita in marzo del 19,2% del Nord-Est (+18,6% in gennaio-marzo), con una quota che sfiora il 37% del totale, in crescita di oltre 4 punti percentuali, area dove si concentrano molte immatricolazioni delle società di noleggio, data la convenienza fiscale che si può ottenere nelle Province a Statuto speciale.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia