26 Marzo 2014

Non solo ferro: la proposta Peugeot per le flotte

L’idea è nuova, ma nasce da un trend di mercato ben preciso: il cliente corporate, oltre al puro “ferro”, ha sempre più necessità di ottenere, già in partenza, una serie di servizi a corredo per ottimizzare la gestione del parco auto.

LA PROPOSTA PEUGEOT – Per questo, in Peugeot stanno lavorando alla creazione di una gamma Business, con i consueti equipaggiamenti pensati ad hoc per le flotte e, qui sta la novità, un pacchetto completo di manutenzione già incluso nel listino.

Spiega Angelo Simone, fleet & remarketing director del Gruppo PSA: “Il nostro focus per l’anno 2014 è quello di introdurre sul mercato un’innovativa “gamma Business” che garantisca ai clienti un’offerta completa, inclusiva di estensione di garanzia, manutenzione programmata (tagliandi) e manutenzione straordinaria. Una copertura davvero all-inclusive, per una gestione semplificata e più qualitativa del parco auto”.

DOTAZIONI E SERVIZIO – Le versioni dedicate alle flotte, in altre parole, non avranno solo le dotazioni di serie più apprezzate dai Fleet Manager (navigatore, Bluetooth, sensori di parcheggio, ecc.), ma saranno arricchite dalla presenza di un servizio a 360 gradi. Un aspetto in grado di influire, e parecchio, sulla qualità della mobilità aziendale e sui valori residui delle auto in car policy.  Prosegue Simone: “I clienti avranno  a disposizione la nostra rete di assistenza ufficiale, con oltre 6mila punti in tutta Europa e ricambi originali per garantire il miglior valore di rivendita nel tempo e l’assistenza 24 ore su 24/7 giorni su 7”.

L’OFFENSIVA DI PRODOTTO – Questa offerta, nei prossimi mesi, andrà ad aggiungersi ai lanci dei modelli presentati all’ultimo Salone di Ginevra e particolarmente adatti alle aziende: su tutti, la nuova 308 SW, che arriverà sul mercato all’inizio dell’estate, allargando la gamma della nuova 308. Ma anche la 108, destinata a diventare grande protagonista del segmento A, e, passando al comparto dei veicoli commerciali, il nuovo Boxer.

OBIETTIVO FLOTTE – Conclude il manager: “Nei prossimi mesi la nostra divisione lavorerà per formulare ai clienti una gamma ancora più completa di offerte, che spazierà dal prodotto captive PSA Renting, ai finanziamenti con tassi agevolati oltre ovviamente alle proposte ad hoc, mirate a far conoscere i nostri modelli alle aziende. Proseguiremo la nostra costante attività di monitoraggio al fianco dei quotatori per verificare il mantenimento dei valori residui dei modelli che, soprattutto su nuova 308, sono tra i più alti nel segmento di appartenenza.”

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia