Alphabet (Nlt): soluzioni a 360 gradi per la mobilità aziendale

“Nonostante il contesto in cui la Nuova Alphabet  ha mosso i primi passi sia stato decisamente sfidante, abbiamo affrontato l’anno con ottimismo, fiduciosi di poter contare sullo sviluppo delle sinergie derivanti dall’integrazione”, spiega il presidente e ad. Andrea Cardinali. A un anno dalla nascita, è possibile tracciare un bilancio dell’azienda che, come sottolinea Cardinali, “convoglia le energie  nel completamento del processo d’integrazione, fissato per il 1° luglio 2013.  Per tale ragione, il focus di questo e del prossimo anno non punterà alla crescita, bensì al buon esito dell’operazione e al mantenimento di un  portafoglio costante, garantendo la piena soddisfazione della clientela. A tal fine si rende necessario dotare il Fleet Manager di tutti gli strumenti necessari per evolvere in Mobility Manager”.

ROTTA VERSO ALPHACITY – In merito a quest’ultimo tema, Giuseppe Sacchi, marketing e business development manager, racconta una delle principali novità  che Alphabet proporrà nel 2013: “Il Corporate Car Sharing è un primo passo verso la proposizione di nuove soluzioni; dal 2010, Alphabet è al lavoro  con i clienti su un progetto di mobilità a 360° che tenga in considerazione le loro esigenze attuali e future: è nato così AlphaCity, il servizio di ‘mobilità aziendale estesa’ che combina Nlt e car sharing nel modo più efficace”. AlphaCity consente alle aziende di munirsi di un piccolo parco auto in  car sharing (composto da vetture del Gruppo BMW dotate di una piattaforma telematica interna) a disposizione dei collaboratori per uso sia aziendale che privato.

 

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia