Conto alla rovescia per il Salone di Ginevra 2015

Partirà tra un mese il Salone di Ginevra 2015, previsto nella città transalpina dal 5 al 15 di marzo.

ALCUNE ANTICIPAZIONI – Il Ginevra Auto Show 2015 è una finestra su quello che sarà il futuro delle quattro ruote e della mobilità in generale: dal debutto della Škoda Superb alla presentazione ufficiale della nuova Opel Karl, al nuovo Hyundai Tucson (l’erede dell’ix35), alla rinnovata Kia Picanto, alla Volkswagen Golf GTD Variant, all’anteprima mondiale della Honda Civic Type R, fino agli ultimi concept.

INFORMAZIONI PRATICHE – L’85esimo Salone di Ginevra aprirà i battenti al pubblico giovedì 5 marzo presso il Palexpo situato a nord ovest della città, vicino all’aeroporto e al lago di Léman. Un’area speciale dell’esposizione sarà destinata alle auto elettriche a ad energia alternativa, un’altra agli show dal vivo. Il prezzo dei biglietti di ingresso al Salone di Ginevra è di 21 euro e 13 per i ragazzi dai 6 ai 16 anni. Gli orari di apertura al pubblico sono dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 20 e da sabato a domenica dalle 10 alle 19.

UNA STORIA GLORIOSA – Il Salone dell’auto di Ginevra è forse la più importante fiera automobilistica d’Europa. La prima edizione è datata 1905, la prima vettura presentata fu una Clément-Bayard (marchio poi confluito in Citroen) carburata a petrolio e alcool. Nel corso degli anni hanno fatto il loro debutto a Ginevra vetture iconiche quali la Fiat 500 Topolino (nel 1937), la Lamborghini Miura (1966), la Peugeot 504 Coupé (1969), l’Audi quattro (1980),  la Ford Ka (1994), la Škoda Yeti(2009) e tante altre, fra cui numerose Ferrari.  Nell’edizione 2014 sono state presentate più di 150 anteprime mondiali ed europee, con 250 espositori e circa 670.000 visitatori, di cui il 49% proveniente da fuori Svizzera.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia