App noleggio lungo termine: i numeri di Alphabet Mobility Services
 

Alphabet Mobility Services, numeri vincenti: oltre 150mila interazioni in un anno


app-noleggio-lungo-termine-alphabet-mobility-services-numeri-2016 La app di Alphabet

Continuiamo la nostra panoramica sulle app del noleggio a lungo termine. Dopo Leasys, Athlon e ALD Automotive, parliamo di Alphabet Mobility Services, la app per smartphone e tablet della società, disponibile gratuitamente per i dispositivi Ios, Android, Windows, che permette di accedere a tutti i servizi del mondo Alphabet.

I NUMERI

“Questa innovativa app,  espressione della nostra strategia operativa e commerciale, ha nell’immediata operatività e nell’estrema semplicità d’utilizzo i maggiori punti di forza; le oltre 150.000 user interactions in soli 12 mesi testimoniano come Alphabet Mobilty Services costituisca un valido supporto per la gestione dell’auto aziendale” spiegano da Alphabet.

LE FUNZIONALITA’

Grazie ad un tap, è possibile avere supporto in caso di necessità: dall’attivazione del soccorso stradale (grazie alla geolocalizzazione della vettura, Alphabet è in grado di intervenire in brevissimo tempo), alla denuncia di sinistro o furto (attivabile on-line), dalla gestione dell’auto complessivamente intesa, fino al costante aggiornamento e alla puntuale comunicazione delle informazioni più utili (quali, per esempio, la disponibilità di un veicolo sostitutivo, la data di scadenza del contratto, il tagliando assicurativo e le contravvenzioni). Inoltre, è possibile trovare il centro di assistenza più vicino, prenotare l’intervento di riparazione scegliendo lo slot di tempo che si preferisce nell’agenda del riparatore e seguire via smartphone lo stato di avanzamento dei lavori.

LA VALUTAZIONE DEL CLIENTE

“In questo modo, a riparazione conclusa il cliente può esprimere il proprio parere sul lavoro svolto, dando una valutazione al centro di assistenza che servirà d’orientamento ad altri clienti e fornirà un utile feedback agli operatori dell’officina Alphabet Mobility Services, dunque, non è soltanto una soluzione agile ed efficace destinata agli utenti, ma un vero e proprio canale di comunicazione e di confronto” proseguono da Alphabet.

GLI OBETTIVI

Alphabet Mobility Services che la luglio è disponibile anche per Windows Phone, concludono dalla società, “è per noi un cantiere aperto; siamo costantemente al lavoro per migliorare le funzionalità esistenti, ma non solo. Abbiamo intenzione di rafforzare ulteriormente il circolo virtuoso che già si è venuto a creare tra utenti e centri di assistenza estendendo il coinvolgimento attivo ad altri soggetti, quali partner commerciali e società fornitrici di scatole nere e sistemi di allarme”.

Related Posts

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*