“Arval Smart Experience”, la semplificazione del noleggio

Semplificare il noleggio a lungo termine delle flotte aziendali. È l’obiettivo della seconda generazione di Arval Smart Experience”, una serie di soluzioni rivolte a driver e Fleet Manager, presentate presso la rinnovata sede di Arval ad Assago martedì 17 febbraio.

Non “la solita App”, ma, per dirla con le parole del direttore generale Grégoire Chové: “soluzioni digitali per la semplificazione e l’immediatezza delle informazioni”. A illustrare il progetto Fabrizio Campione, da dicembre direttore marketing & pricing di Arval.

VIDEO: FABRIZIO CAMPIONE, ARVAL

LE SOLUZIONI PER I FLEET MANAGER – Per i Fleet Manager sono stati creati due nuovi strumenti: Arval Connect e Arval Fleet View, grazie ai quali è possibile visualizzare contenuti sempre aggiornati e monitorare costantemente la flotta. Arval Connect è un portale web che raccoglie contenuti sul mondo Arval e automotive, mentre grazie ad Arval Fleet View i Fleet Manager possono consultare i principali indicatori del noleggio a lungo termine delle flotte aziendali: dalla composizione del parco auto al suo effettivo utilizzo, dai costi di gestione al livello delle emissioni di CO2 prodotte.  Non solo: i Fleet Manager possono accedere al sito “Guida alla Restituzione”, dedicato al momento di fine noleggio e restituzione del veicolo e ad Arval Telematics, area riservata a coloro che hanno sottoscritto il servizio di telematica e che permette di visualizzare le dashboard e la reportistica relativa a ciascun veicolo.

GLI STRUMENTI PER I DRIVER – Pensata per i driver è l’App Arval Mobile, disponibile per sistemi iOS e Android. Gli utilizzatori, attraverso un tablet o uno smartphone, possono prenotare la sostituzione degli pneumatici, fissare un appuntamento per la revisione del veicolo, visualizzare i dettagli contrattuali e quelli del veicolo, inviare direttamente dalla App un reclamo al Contact Center di Arval. Attraverso il portale “drivers.arval.it”, disponibile 24 ore su 24, chi guida un’auto aziendale Arval accede a una serie di servizi pensati per la mobilità sia in ambito professionale che extra-professionale. Completano l’offerta la trimestrale “Newsletter Driver”, che illustra le novità e i contenuti pensati per la mobilità e il tempo libero dei driver e la nuova sezione dedicata all’usato, presente sul sito arval.it, per l’acquisto del veicolo al termine del contratto di noleggio.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia