Audi al Salone di Parigi 2018: nuova Q3, il Suv elettrico e-tron e nuova A1

Audi al Salone di Parigi 2018 presenta tre anteprime, che avranno un ruolo importante nel mercato, non solo dei privati ma anche delle flotte aziendali.

Si parte con la nuova Audi Q3. La seconda generazione del Suv compatto dei Quattro Anelli è stato rivisto profondamente sia dal punto di vista tecnico sia stilistico. Più grande e tecnologico, si allinea ai nuovi standard del marchio, introducendo dotazioni di riferimento per il segmento.

Altra novità di rilievo, l’Audi e-tron, il primo modello di serie totalmente elettrico della Casa tedesca. Si tratta di un Suv sportivo, ideale per soddisfare ogni esigenza di mobilità. Con una potenza massima di 408 CV, in abbinamento alla trazione integrale elettrica, promette performance di riferimento su ogni fondo stradale.

Al Salone di Parigi, anteprima mondiale anche per la nuova Audi A1. La nuova compatta di Ingolstadt può contare su un design sportivo (ispirato alla mitica ur-quattro). In più, sistemi d’infotainment e assistenza alla guida degni delle sorelle di categoria superiore e massima integrazione nel mondo digitale.

AUDI AL SALONE DI PARIGI 2018

NUOVA AUDI Q3

La nuova Audi Q3 si presenta con un look più sportivo rispetto al modello precedente. Il single frame ottagonale e le grandi prese d’aria laterali, infatti, conferiscono al frontale un aspetto vigoroso. Arrivano i gruppi ottici a Led. Restano i punti fermi del modello: ambiente curato, prestazioni interessanti e comportamento sincero.

Nuova Audi Q3 anteprima al Salone di Parigi 2018

La nuova Audi Q3 adotta la piattaforma modulare Mqb, in grado di assicurare un’abitabilità maggiore e un bagagliaio più capiente. Il modello cresce in quasi tutte le dimensioni, posizionandosi nel segmento superiore dei Suv compatti.

La nuova Audi Q3 è lunga 4,48 metri (quasi 10 centimetri in più rispetto alla vecchia generazione, lanciata nel 2011), larga 1,85 metri (+18 mm) e alta 1,58 metri (5 mm più bassa della prima serie), con un passo allungato di quasi 8 centimetri (adesso misura 2,68 metri).

Così, in gamma, l’Audi Q2, la nuova Audi Q3 e l’Audi Q5 risulteranno spaziati meglio, in attesa che si aggiunga pure la sportiva Q4.

L’adozione del pianale Mqb avrà come ulteriore conseguenza un comportamento stradale ancora più efficace, grazie alle carreggiate ampliate.

SPAZIO E MOTORI DELLA NUOVA AUDI Q3

Sulla nuova Audi Q3, dietro si sta meglio, come dimostra lo spazio a livello delle ginocchia, della testa e dei gomiti. Il divano posteriore scorrevole (di serie) si muove longitudinalmente di 15 centimetri e permette di modulare lo spazio interno. In configurazione standard (con i sedili arretrati), il bagagliaio ha un capienza di 530 litri (avanzando i sedili si arriva a 675 litri), contro i 460 della vecchia Audi Q3.

Connettività e infotainment al top (grazie anche all’Audi virtual cockpit), senza dimenticare i numerosi Adas disponibili.

In vista del lancio sul mercato, a novembre, la nuova Audi Q3 sarà offerta con quattro motorizzazioni: tre TFSI e un TDI (potenze da 150 CV a 230 CV). Tutti i propulsori rispettano l’architettura a 4 cilindri a iniezione diretta con sovralimentazione mediante turbocompressore. Anche le unità TFSI a benzina sono dotate di filtro antiparticolato.

NUOVA AUDI E-TRON

Al Salone di Parigi 2018, in vetrina anche la nuova Audi e-tron, un Suv elettrico per tutte le esigenze. La vettura è lunga 4,90 metri, larga 1,93 metri e alta 1,62 metri, con un passo di 2,93 metri. La spazio a disposizione e il comfort sono in linea con quanto garantito dai modelli dell’alto di gamma Audi. Il bagagliaio ha una capacità di carico di 660 litri.

Audi e-Tron in anteprima al Salone di Parigi 2018

La batteria da 95 kWh garantisce un’autonomia di oltre 400 chilometri nel ciclo WLTP, un obiettivo raggiunto grazie anche al sistema di recupero dell’energia. Così, il Suv elettrico è ideale anche per i lunghi viaggi. I due motori elettrici erogano complessivamente 408 CV, con una coppia di 664 Nm.

L’Audi e-tron scatta da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi, raggiungendo una velocità massima di 200 km/h. Impressionante lo spunto da fermo, complice la disponibilità del picco di coppia in solo 250 millesimi di secondo.

Con Audi e-tron il marchio dei quattro anelli porta al debutto una nuova generazione di trazione quattro: la trazione integrale elettrica. Grande attenzione all’aerodinamica, come dimostra il Cx di 0,27 dell’Audi e-tron, sul mercato a fine anno. La ricarica rapida a 150 kW permette di ripristinare l’80% dell’autonomia in 30 minuti.

Approfondisci: nuova Audi e-tron, “pieno” in mezz’ora

NUOVA AUDI A1 SPORTBACK

Incisiva, grintosa e con il dna della mitica ur-quattro, la nuova Audi A1 Sportback cambia nel design e nel layout degli interni. A una sensibile crescita dimensionale si accompagna un abitacolo più sportivo.

Audi A1 Sportback al Salone di Parigi 2018

La vocazione al dinamismo è enfatizzata dalla griglia single frame ampliata e collocata in posizione ribassata, dalle muscolose prese d’aria laterali e da tre fessure piatte sotto il bordo del cofano motore (elemento caratterizzante della nuova generazione): un rimando alla Sport quattro del 1984, icona rallistica del marchio.

La nuova Audi A1 Sportback è più spaziosa e porta in dote un comfort superiore per il driver e i passeggeri. Il volume del bagagliaio cresce di 65 litri: in configurazione standard ha una capienza di 335 litri, mentre con lo schienale posteriore abbassato arriva a 1.090 litri.

LE CARATTERISTICHE DELLA NUOVA AUDI A1 SPORTBACK

L’Audi A1 Sportback non è mai stata così “su misura”. Per la prima volta, infatti, è possibile combinare a piacimento gli allestimenti interni ed esterni, con un alto livello di personalizzazione. All’interno, spiccano la conformazione delle bocchette d’aerazione, la strumentazione digitale da 10,25 pollici e il display MMI touch da 8,8 pollici (di serie), inserito in una superficie dal look Black Panel.

Tutti i comandi sono di tipo touch. Il sistema d’infotainment riconosce la scrittura naturale, come a bordo dell’Audi A8. La versione top è rappresentata dal sistema di navigazione MMI plus con touchscreen MMI da 10,1 pollici, forte della navigazione ibrida che calcola il percorso nel cloud, prendendo in considerazione le condizioni del traffico in tempo reale. A richiesta, pure l’Audi virtual cockpit. Tanti gli Adas a bordo.

La Audi A1 Sportback è disponibile negli allestimenti A1 Sportback, Advanced, Admired ed S line edition. Motorizzazione, al lancio (a dicembre): 1.0 TFSI da 116 CV e 200 Nm di coppia (30 TFSI), con cambio manuale a 6 marce o automatico S tronic a doppia frizione a 7 rapporti. Il prezzo di listino della nuova Audi A1 Sportback parte da 22.500 euro.

Leggi anche: come funziona il sistema multimediale Audi MMI

LA NUOVA AUDI SQ2 AL SALONE DI PARIGI

La nuova Audi SQ2 impiega meno di 5 secondi per fare da zero a 100 Km/h, con velocità massima che si attesta sui 250 Km/h. Una sportiva vestita da Crossover, insomma.

Audi SQ2 al Salone di Parigi 2018

Il motore di questa versione ultrasportiva di Audi Q2 sprigiona 300 Cv e 400 Nm di coppia. Anche il look è rinnovato, con una calandra ridisegnata e alcuni elementi di serie come le luci a Led, assolutamente da non perdere. Disponibili su richiesta anche i cerchi da 19″.

Tra gli ADAS, attenzione al cruise control adativo e al sistema Traffic Jam, utile quando si è incolonnati nel traffico.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia