30 Luglio 2020

Aumenta il prezzo delle auto usate, scende quello delle nuove

I dati dell’Osservatorio Autopromotec mostrano un aumento dei prezzi delle auto usate, così come del costo degli interventi di manutenzione e di quello dei ricambi. Continua a scendere, invece, il prezzo delle auto nuove.

Rallenta la crescita dei prezzi delle auto nuove in Italia che, nel primo semestre del 2020, ha raggiunto un +2,1%, contro il 2,5% dello stesso periodo del 2019. Questo quanto emerge da un recente studio dell’Osservatorio Autopromotec, che ha elaborato i dati sulla base degli indici Istat dei prezzi al consumo.

VOCI DI SPESA VARIAZIONE % 1S 2020 SU 1S 2019
Acquisto auto  
Auto nuove 2,1
Auto usate -1,2
Assistenza  
Manutenzione e riparazione mezzi privati 1,2
Lubrificanti 1,2
Pneumatici auto 0,8
Pezzi di ricambio 0,4
Media ponderata 1,1
Indice generale dei prezzi al consumo 0,1

Elaborazione dell’Osservatorio Autopromotec su dati Istat

Il trend sarebbe giustificato da quello che si potrebbe definire effetto coronavirus. I prezzi si contraggono a seguito della contrazione della domanda di auto, causata dalla crisi economica seguita all’emergenza sanitaria e tutt’ora in atto. Diversa invece la situazione per quel che riguarda il mercato delle vetture usate.

Approfondisci: Mercato dell’auto: profondo rosso nel primo semestre

RISALE IL PREZZO DELLE AUTO USATE

La traballante situazione economica del nostro Paese ha investito anche il settore delle auto usate. I primi sei mesi del 2020 hanno registrato una diminuzione delle quotazioni del segmento pari al -1,2% rispetto al primo semestre dell’anno precedente.

prezzo auto usate 2020

Nonostante l’attuale calo, però, i prezzi dell’usato si stanno proiettando verso una risalita, fisiologica dopo anni di cali. L’abbassamento registrato quest’anno, infatti, è molto meno marcato rispetto a quello avutosi nel 2019, quasi si è registrato un -2,7% sul 2018.

Leggi anche: Facciamo il punto sul mercato dell’usato post Covid

LIEVE AUMENTO PER LE RIPARAZIONI

Un aumento c’è stato anche nel settore dell’assistenza, ma di lieve entità (+1,1%). Appena più marcato l’incremento del costo dei lubrificanti (+1,2%), mentre pneumatici e pezzi di ricambio salgono soltanto rispettivamente del +0,8% e +0,4%.

prezzo manutenzione

Oggi, la spesa media per manutenere e riparare l’auto si aggira attorno a 835 euro a vettura, il che porta a un giro di affari pari a 33,4 miliardi di euro considerate le 39,5 milioni di vetture registrate in Italia. Cifra superiore ai 32,1 miliardi del 2018 e ai 26,9 miliardi del 2021. A spiegare il dato, l’aumento dei prezzi delle parti di ricambio, la crescita delle auto circolanti e l’1,2% di interventi effettuati in più.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia