5 Dicembre 2017

Auto dell’Anno 2018: le 7 finaliste in vetrina al Motor Show di Bologna [FOTO] (6)

SEAT IBIZA

Created in Barcelona. I progettisti del Gruppo Volkswagen hanno coniato questo slogan per definire la nuova Seat Ibiza, appena arrivata sul mercato e candidata al riconoscimento. Si tratta senza dubbio di una nomination dovuta, in parte, alla gloriosa carriera del modello, ma il merito è anche e soprattutto alle novità che la Casa ha voluto introdurre su questa nuova generazione. A cominciare dall’inedita piattaforma modulare MQB. E dallo spazio interno, che aumenta.

Viaggio a Treviso con la nuova Seat Ibiza

A livello motoristico, spicca il propulsore 1.6 TDI, declinato in due potenze: 80 Cv (disponibile per gli allestimenti Reference, Style, XCellence e Business) e 95 Cv (disponibile per gli allestimenti Style, XCellence, FR e Business). Poi, ci sono le motorizzazioni benzina TSI, che accolgono un nuovo 3 cilindri 1.0 Eco TSI 115 Cv abbinato, per la prima volta su Ibiza, al cambio automatico DSG e il 1.5 TSI EVO 150 Cv con ACT, dedicato in Italia alla sportiva FR, che introduce la tecnologia “Cylinder on demand”. C’è, infine, anche la versione a metano.

Leggi Anche: il lancio ufficiale della Ibiza al Salone di Torino 2017

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia