Le auto elettriche Renault-Nissan protagoniste alla COP21

Le auto ecologiche di Renault e Nissan garantiranno la mobilità alla prossima conferenza delle Nazioni Unite COP21, che si terrà dal 30 novembre all’11 dicembre a Parigi. I due marchi metteranno infatti a disposizione dell’evento una flotta di 200 veicoli elettrici.

L’accordo è stato siglato nei giorni scorsi tra l’Alleanza Renault-Nissan e il Segretariato Generale incaricato della preparazione e organizzazione della conferenza e le auto ecologiche saranno utilizzate per il trasporto dei delegati. Un ruolo rilevante, dato che saranno all’incirca 20.000 i partecipanti attesi al summit annuale, provenienti da 195 Paesi. L’obiettivo della conferenza parigina è duplice: ottenere un nuovo accordo universale sul cambiamento climatico per accompagnare la transizione verso economie a tasso ridotto di carbonio, e avviare il Fondo Verde, per aiutare i Paesi in via di sviluppo a ridurre le loro emissioni di CO2.

Una mission che si sposa molto bene con l’alimentazione elettrica. “La flotta di veicoli dell’Alleanza Renault-Nissan contribuirà a rendere la COP21 un evento neutro in termini di carbonio” ha dichiarato Laurent Fabius, ministro degli Esteri e dello Sviluppo internazionale e presidente della COP21. Secondo Carlos Ghosn, presidente-direttore Generale dell’Alleanza Renault-Nissan, l’elettrico rappresenta ” una soluzione efficace per una modalità di trasporto pratica ed accessibile. Occorre ora accelerare il passaggio a un livello superiore di mobilità a zero emissioni, grazie ad un lavoro comune con le parti interessate” .

La flotta di veicoli della COP21 sarà composta da Renault Zoe, Kangoo Z.E, Fluence Z.E, da Nissan Leaf e dal van Nissan e-NV200 in versione 7 posti. I veicoli accompagneranno i delegati nei diversi siti della conferenza, in aggiunta ai trasporti pubblici. L’Alleanza Renault-Nissan prevede una rete di oltre 50 colonnine di ricarica rapida (che garantiscono il rifornimento all’80% in meno di trenta minuti) e standard, alimentate al 100% con energie rinnovabili.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia