1 Aprile 2019

Auto elettrica: l’offerta a 360 gradi di ALD Automotive

Auto elettrica e e-Mobility sono due frontiere ormai aperte per i clienti del noleggio a lungo termine. ALD Automotive, da sempre particolarmente attenta all’innovazione e pioniera della mobilità sostenibile, ha elaborato una serie di prodotti che promuovono la diffusione di veicoli elettrici su tutto il territorio nazionale.

Auto elettrica e noleggio a lungo termine: un binomio vincente. Che vede ALD Automotive in prima linea con un’offerta dedicata per l’e-Mobility.

sede 2018 ALD Automotive intervista Giulitti obiettivi 2019

Gli ultimi dati resi noti da Aniasa, infatti, testimoniano che il 54% delle auto elettriche immatricolate nel 2018 in Italia è stato destinato proprio al canale del noleggio. Questo proprio perché negli ultimi anni si è diffusa una nuova consapevolezza da parte delle flotte aziendali verso il risparmio e la riduzione dell’impatto ambientale.

E-MOBILITY E AZIENDE

Le nuove normative europee anti- inquinamento, così come la recente normativa nazionale sull’Ecobonus (leggi il nostro approfondimento), spingono le aziende a scegliere la mobilità sostenibile per abbattere le emissioni, inserendo all’interno della propria flotta veicoli ad alimentazione plug-in o full electric.

Sempre più Fleet e Mobility Manager, dunque, nell’elaborazione della car policy, prestano un’attenzione particolare alle auto green e, al contempo, la progressiva crescita delle infrastrutture sul territorio spingerà la domanda per queste tipologie di veicoli.

Approfondisci: scopri qui come noleggiare un’auto elettrica

NOLEGGIO DELL’AUTO ELETTRICA: LE FORMULE DI ALD AUTOMOTIVE

ALD Automotive è da tempo impegnata sul fronte della mobilità sostenibile; l’obiettivo è quello di trovare soluzioni di mobilità innovative, sostenibili ed ecologiche, per un futuro davvero green.

In questo scenario si inserisce la partnership instaurata dalla società di noleggio con Enel X per la promozione e diffusione della mobilità elettrica attraverso il marchio E-go. Perché un’auto elettrica rappresenta non soltanto un mezzo sostenibile ed ecologico, ma anche una soluzione funzionale alle esigenze di mobilità dei clienti.

Colonnina_ricarica_BASE_ald

I prodotti che ALD propone combinano la guida dei veicoli a zero emissioni con la possibilità di utilizzare le infrastrutture di ricarica e sono pensati per rispondere alle esigenze di un pubblico vasto, dalle grandi aziende alle pmi, dai professionisti alle Partite Iva, fino ai clienti privati. L’obiettivo di ALD è quello di contribuire alla costruzione e diffusione sul territorio di un nuovo modello di mobilità. Ecco, nel dettaglio, le offerte ALD:

  • Noleggio a Lungo termine del solo veicolo elettrico: è una formula “zero pensieri”, studiata per garantire la tranquillità del noleggio a lungo termine e caratterizzata da un’attenzione particolare per la riduzione di costi ed emissioni. I clienti di ALD possono scegliere tra tutti i veicoli presenti sul mercato e ottenere, con un unico canone, assicurazione, manutenzione, soccorso stradale e tutti i sevizi legati alla gestione del veicolo e del contratto.
  • Noleggio a Lungo termine del veicolo elettrico e infrastruttura di ricarica: è la formula che permette di abbinare veicolo e infrastruttura di ricarica, tutto in un unico canone. Grazie a questa soluzione il cliente può ricaricare il proprio mezzo direttamente a casa o in ufficio, in modo semplice, rapido e autonomo.
  • Corporate Car Sharing: è il servizio di car sharing full electric di ALD Automotive, caratterizzato da una piattaforma unica per funzionalità e in continuo sviluppo per rispondere alle esigenze dei clienti.

Dalla seconda metà del 2018 è partito un progetto mirato a dotare gli experience point di ALD Automotive di infrastrutture di ricarica elettrica, per creare una vera e propria rete dedicata alla mobilità green.

Leggi anche: scopri l’offerta che si può trovare in un Base ALD

L’INTERESSE DEI PRIVATI

Molto interessante, in particolare, la risposta che ALD ha ricevuto dai clienti privati di fronte a questa tipologia di offerta.

“I risultati raggiunti, sia in termini di interesse che di numeri, testimoniano la bontà di questa nostra scelta e ci danno la spinta a proseguire un lavoro che quando è cominciato sembrava quasi utopistico per il mercato italiano. Siamo consapevoli che questo processo di cambiamento sarà molto lungo ma pensiamo sia possibile raggiungere importanti risultati anche grazie ad un impianto infrastrutturale sempre più diffuso” spiega Riccardo Palmeri Lolli,  Innovation, CX, Strategy & Top Client Director di ALD Automotive Italia.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia