Peugeot 508 RXH Castagna: l’ibrido formato atelier

La Peugeot 508 RXH entra in atelier e si rifà il look: l’elegante ibrida-diesel del Leone, infatti, ora è disponibile anche nell’esclusiva versione Castagna, frutto di una partnership con il noto atelier milanese. Un nuovo lancio che contribuisce a personalizzare ancora maggiormente la vettura, vera e propria chicca nel panorama delle auto elettriche e ibride, attraverso l’utilizzo di materiali “premium“.

Nell’interpretazione dell’atelier Castagna, infatti, la carrozzeria della Peugeot 508 RXH veste un nuovo colore materico, espressione di una esterna naturalità fredda che diviene calda all’interno della vettura: la speciale Alcantara grigio-verde ad effetto “lanoso” si sposa alla perfezione con imbottiture in autentico tweed inglese, tarsie in cuoietto senape naturale venate con un “gilettino” in pelle bordeaux e ricercate lavorazioni ottenibili solo manualmente. La scelta di Alcantara per gli interni è coerente anche con il contenuto ecologico della 508 RXH HYbrid4, aspetto tipico delle auto elettriche e ibride, dato che questo materiale ha un impatto nullo in termini di emissioni.

L’uso del legno, componente spesso utilizzata da Castagna, completa il look del modello, che era presente al recente e-Vehicles Fleet Day.  “Le modanature esterne in rovere affumicato – spiega Gioacchino Acampora, chief designer dell’atelier Castagna – valorizzano lo spigolo che caratterizza fortemente la linea di cintura sino al faro e insieme ai profili in gomma presenti sulle porte chiude il colore a contrasto. L’uso del legno è esteso anche al vano bagagli, le cui fiancate sono rivestite come il piano di appoggio, con mensole in rovere, rigato dalla stessa linea grafica “energetica” che caratterizza tutto il design d’origine dell’attuale gamma Peugeot.

Al look, ovviamente, si affianca il cuore pulsante della 508 RXH, la tecnologia HYbrid4, che permette di utilizzare anteriormente un motore 2.0 HDi  da 163 cavalli e uno posteriore elettrico da 37 cavalli, per un totale di 200 cavalli che possono essere sfruttati al meglio, a seconda delle situazioni, selezionando una delle modalità di guida previste dal selettore posto sul tunnel centrale. Esclusività e versatilità, dunque, viaggiano di pari passo in questa speciale versione.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia