Le auto elettriche e ibride plug-in al Fleet Motor Day 2019

La spinta elettrica per le flotte aziendali arriva anche dal Fleet Motor Day 2019, con tanti modelli presenti: Audi e-tron, Jaguar I-Pace, Kia Niro plug-in hybrid, Mitsubishi Outlander PHEV, Nissan Leaf, Renault Zoe, Smart EQ fortwo, smart EQ forfour e Volkswagen e-Golf.

L’attenzione verso le auto elettriche e ibride è sempre tanta. I numeri sono in crescita, come confermano gli ultimi dati di mercato (riferiti al mese di marzo).

Le immatricolazioni di auto ibride aumentano del 35,1%, arrivando al 5,3% di quota di mercato (confermata anche nel cumulato), mentre i modelli ibridi plug-in registrano un +22,2% (+15,9% da gennaio a marzo). Anche le auto elettriche incrementano i volumi del 42,1%, raggiungendo lo 0,3% di rappresentatività.

Ricarica auto elettriche Enel

Al Fleet Motor Day 2019 le auto elettriche e ibride plug-in sono tra le protagoniste. Vari i modelli presenti: Audi e-tron, Jaguar I-Pace, Kia Niro plug-in hybrid, Mitsubishi Outlander PHEV, Nissan Leaf, Renault Zoe, Smart EQ fortwo, smart EQ forfour e Volkswagen e-Golf

LE AUTO ELETTRICHE E IBRIDE PLUG-IN AL FLEET MOTOR DAY 2019

TESLA MODEL 3

325 mila prenotazioni prima ancora che ne fosse stato prodotto un esemplare, solo nei primi 7 giorni di vendita. Basta questo numero per rendere in pieno l’idea dell’attesa che circolava intorno a Tesla Model 3 al momento del suo sbarco nel mercato delle auto elettriche.

tesla-model3-fleet-motor-day

 

Parliamo di una berlina media, lunga circa 4 metri e 70, con un passo di tutto rispetto: 2,87 metri.

Model 3 è capace di fare da 0 a 100 Km/h in 3,7 secondi e tocca punte massime di 270 Km/h, con una batteria da 74 kW/h.

Capitolo sicurezza: Tesla Model 3 è dotata di alcuni dei più recenti sistemi di sicurezza attivi. Di serie possiamo trovare questi ADAS:

  • Frenata automatica
  • Avviso di collisione anteriore
  • Avviso di collisione laterale

Non solo, a bordo (optional) è presente anche il sistema di guida semiautonoma Autopilot, che permette di seguire le auto che precedono mantenendo la giusta traiettoria, accelerando e ripartendo da solo quando si è fermi in coda.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia