10 Ottobre 2018

Milano, Area C a pagamento per le auto ibride da ottobre 2019

Area C di Milano: a partire da ottobre 2019, anche le auto ibride dovranno pagare il ticket d’ingresso. Nuove disposizioni per il Comune lombardo, sempre più impegnato nella lotta all’inquinamento. 

area c di milano a pagamento per le ibride

La deroga per l’accesso gratuito delle auto ibride scadrà il  30 settembre 2019 e il Comune di Milano ha già deciso di non rinnovarla, imponendo dei limiti alla circolazione, ma non tutte le auto ibride dovranno pagare l’ingresso in Area C.

AREA C DI MILANO: A PAGAMENTO ANCHE PER LE IBRIDE DA OTTOBRE 2019

A partire dal 1° ottobre 2019 anche le auto ibride dovranno pagare il tagliando di accesso giornaliero all’Area C, pari a 5€. Questa nuova disposizione, imposta per diminuire l’inquinamento nel capoluogo lombardo, varrà esclusivamente per tutti i veicoli ibridi con emissioni CO2 superiori a 75 g/km. I valori di emissione potranno essere verificati nel libretto di circolazione dell’auto, sotto la voce V7.

Leggi anche: come pagare l’Area C 

Questa, però, non è l’unica novità per le auto ibride a Milano: a partire dal 2023, infatti, saranno esenti dal pagamento del ticket per l’Area C solo le ibride con emissioni inferiori a 50 g/km, e tale deroga varrà fino al 2030. 

confini di Area C a Milano

Il nuovo ciclo WLTP andrà a penalizzare soprattutto i veicoli di nuova immatricolazione, poiché i consumi e le emissioni rilevate sono maggiori rispetto al vecchio ciclo Nedec. Le ibride tradizionali e le auto mild hybrid, quindi, non potranno più circolare gratuitamente nel centro di Milano, mentre la maggior parte delle ibride plug-in potranno accedere liberamente all’Area C fino al 2023.  

Approfondisci: le 5 auto ibride plug-in più economiche sul mercato

AREA C DI MILANO: NUOVE DISPOSIZIONI ANCHE PER I DIESEL EURO 4

L’Area C di Milano è attiva nei giorni feriali dalle ore 7:30 alle 19:30 (il giovedì dalle 7:30 alle 18:00) e corrisponde alla Zona Traffico Limitato Cerchia dei Bastioni. 

Leggi anche: tutto quello che c’è da sapere sull’Area B di Milano

Moto, motorini, auto elettriche e ibride (secondo le nuove disposizioni) hanno libero accesso al centro di Milano, mentre tutti gli altri veicoli devono pagare il tagliando a validità giornaliera, pari al prezzo di 5€ (per i residente 2€).

Non possono circolare all’interno dell’Area C i veicoli:

Secondo la nuova disposizione, i veicoli diesel Euro 4 non possono più circolare nell’Area C, ad eccezione per le auto dei residenti, per i quali il divieto sarà valido a partire dal 1° gennaio 2019.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia