BMW i8, prime consegne europee a giugno

Si avvicina il lancio della BMW i8, nuova ibrida plug-in del marchio tedesco. Le consegne delle prime vetture in Europa inizieranno a giugno 2014. Prima di quella data, però, saranno organizzati in diverse parti del mondo alcuni eventi speciali pubblici per soddisfare l’enorme interesse suscitato dall’auto. A tale scopo, gli agenti della BMW i avranno a disposizione dei veicoli dimostrativi. Inoltre, fin dall’autunno 2013, i clienti hanno già potuto pre-ordinare il modello.

La i8 è un’ibrida plug in dalle linee sportive. Nonostante ciò offre grande efficienza, come la sorella elettrica BMW i3. Ad esempio, nel tipico tragitto quotidiano casa-lavoro, con la batteria completamente carica alla partenza, anticipa BMW, la i8 sarà in grado di offrire un consumo di carburante inferiore ai 5 litri/100 km. Se il percorso comprende tratti extraurbani o autostradali, sarà possibile ottenere consumi inferiori ai 7 litri/100 km. Anche su percorsi più lunghi e a velocità maggiori, i driver potranno tenere i consumi medi al di sotto degli 8 litri/100 km. Complessivamente, sempre secondo le previsioni di BMW,  il consumo del modello ibrido plug-in risulterà essere di circa il 50% migliore rispetto a quello di un’auto sportiva con motore termico.

La i8 sarà la prima BMW ad utilizzare i proiettori a laser in optional: la Casa sottolinea che sono circa il 30 percento più efficienti in termini di consumo di energia rispetto a quelli di serie a Led e forniscono un fascio luminoso considerevolmente più potente, con una portata che arriva anche fino a 600 metri.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia