12 Ottobre 2018

Quali sono le auto ibride più noleggiate in ambito flotte

Le immatricolazioni di vetture ibride nelle flotte sono cresciute del 64,41% rispetto allo scorso anno. Tra i modelli più apprezzati molti vengono dal mondo Toyota, che ha avuto un ruolo chiave nell'aprire la strada alla tecnologia Full Hybrid Electric.

Nei primi otto mesi del 2018, le immatricolazioni di vetture ibride nelle flotte sono cresciute del 64,41% rispetto allo stesso periodo del 2017 (fonte: Dataforce). Si tratta di 14.813 auto, senza contare le mild hybrid (633 vetture, non conteggiate nel computo delle ibride in quanto non fanno nemmeno 1km in elettrico). Lo scorso anno erano 9.010. Quali sono le ibride più apprezzate in ambito True Fleets (ovvero flotte + NLT)? Ai primi quattro posti troviamo quattro modelli Toyota.

TOYOTA YARIS

Al primo posto, per distacco, con 3.619 immatricolazioni True Fleets  nei primi 8 mesi dell’anno, troviamo Toyota Yaris. Il modello che ha scritto la storia del segmento B ha appena compiuto vent’anni. Fu infatti presentata la prima volta al Salone di Parigi del 1998. Dopo due decenni e tre generazioni, la Yaris è il modello più venduto del marchio in Europa:solo in Italia oltre 900.000 unità, che hanno aperto la strada alla tecnologia Full Hybrid Electric.

Quanto costa noleggiarla?

Il canone mensile proposto da Ald parte da 285 € Iva inclusa, con anticipo di 2.500 €, 40mila km inclusi, durata 36 mesi.

 

TOYOTA C-HR

Al secondo posto, con 2.950 immatricolazioni, troviamo la ToyotaC-HR ibrida (qui la nostra prova su strada). I punti di forza sono la linea elegante e originale del modello, abbinata ai vantaggi dell’alimentazione benzina/elettrica: la C-HR è stata una delle prime vetture della Casa giapponese a rinunciare fin dall’inizio all’alimentazione a gasolio. Infatti, è disponibile sul mercato soltanto con motore benzina o ibrido. Senza dimenticare il livello elevato di tecnologia a bordo e i ricchi equipaggiamenti della Toyota CH-R ibrida Business.

Quanto costa noleggiarla?

Il canone mensile proposto da Arval è di 269 euro al mese (Iva esclusa), con un anticipo di 3.500  euro, nell’intervallo 36 mesi/15mila chilometri all’anno.

Toyota C-HR ibridaTOYOTA AURIS TOURING SPORTS

Al terzo posto la Toyota Auris Touring Sports, con 1.566 immatricolazioni. Familiare ibrida del segmento C-StationWagon, unisce un design dinamico e moderno all’elevato spazio di carico. È stata la prima wagon della sua categoria disponibile con motorizzazione full-hybrid.

Quanto costa noleggiarla?

L’offerta proposta da Ald è di un canone mensile 345 € Iva inclusa, con anticipo di € 3.500, per 36 mesi e 40mila chilomentri.

A seguire, in classifica troviamo Toyota Rav4 (1.181 immatricolazioni), di cui abbiamo visto la nuova versione al Salone di Parigi. Al quinto posto la Ford Mondeo (1.062 vetture). Seguono, tutte sotto le mille unità, Lexus Nx, Toyota Auris, Kia Niro, Mercedes Glc, Mini Countryman. Eccole tutte nella gallery fotografica.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia