22 Marzo 2019

Auto No Problem: “Capillarità sul territorio e digitale, i valori aggiunti”

Auto No Problem continua a crescere a doppia cifra anche nel primo trimestre 2019 (+25% sul Q1 2018) sia grazie ad una capillare presenza di business partner presenti su tutte le principali regioni, sia grazie ad una sempre più attenta strategia digitale. L’azienda, inoltre, continua a mantenere un focus particolare sul settore dei veicoli commerciali e degli allestiti.

Auto No Problem è una società specializzata nella consulenza per il noleggio a lungo termine che opera dal lontano 2007 per conto dei principali noleggiatori (captive e generalisti), oltre ad avere un rapporto diretto con molte Case automobilistiche.

Auto No Problem interni Mobility Store

Il target principale di Auto No Problem negli ultimi anni si è caratterizzato da aziende con flotte dal potenziale da 1 a 20 veicoli. Inoltre, il focus si è spostato in maniera particolare sui veicoli commerciali e sui veicoli allestiti.

LA STRUTTURA DI AUTO NO PROBLEM

L’anima di Auto No Problem è costituita dai due fratelli fondatori, Matteo e Tommaso De Bortoli. Matteo De Bortoli è il direttore commerciale e Tommaso De Bortoli il responsabile della parte digital e finanziaria.

La loro struttura comprende una gestione prettamente commerciale, con un network di agenti sul territorio, oltre ad un team dedicato al back-office e al servizio clienti per la gestione di ogni richiesta e assistenza.

Approfondisci: scopri come sta cambiando l’offerta del noleggio sul territorio

FOCUS SUI VEICOLI COMMERCIALI

“I veicoli commerciali oggi rappresentano circa il 20% del nostro business” specificano Matteo e Tommaso. Il noleggio degli LCV è un settore cruciale per i clienti, che come sappiamo utilizzano questi mezzi per lavorare e, quindi, devono essere sicuri che siano affidabili e sempre funzionanti.

Per venire incontro alle esigenze delle aziende in materia di veicoli commerciali è stata creata una divisione ad hoc, Furgone No Problem, con personale altamente formato e specializzato in tutte le variabili che un veicolo commerciale può presentare. A supporto della nuova divisione è stato lanciato anche il nuovo sito di Furgone No Problem dedicato esclusivamente al noleggio a lungo termine furgoni.    

I MOBILITY STORE SUL TERRITORIO

Visto che il compito principale di un broker deve essere quello di analizzare le esigenze del mercato e consigliare soluzioni, Auto No Problem ha aperto due Mobility Store, il primo nel giugno 2018 a Catania, il secondo a fine novembre 2018 a Firenze.

Leggi anche: come si sta evolvendo la figura del broker? Ecco il nostro approfondimento

Si tratta di “shop”, caratterizzati da un’area di accoglienza e da una vetrina con le offerte all’interno dei quali il cliente può ricevere la consulenza necessaria per stipulare un contratto di noleggio su misura e senza recarsi in concessionaria.

Mobility Store Auto No Problem

L’IMPORTANZA DEL DIGITALE

Negli ultimi anni il web ha rivoluzionato il mondo automotive e del noleggio a lungo termine. Ogni giorno sui siti di Auto No Problem e Furgone No Problem arrivano circa 2.000 visite, con un risultato di circa 10.000 richieste di preventivo all’anno, che i propri venditori gestiscono in base alla territorialità.

Per avere un esempio concreto di proposta, guarda l’offerta di Auto No Problem su Peugeot 3008

Stiamo avviando investimenti ben precisi anche in ambito di ‘marketing automation – specificano i due amministratori – in modo da poter offrire un’esperienza di servizio più veloce, più professionale e più costante nel tempo sia con tutti i nuovi potenziali clienti sia con i nostri clienti effettivi”. Investimenti che consentiranno ad Auto No Problem di aumentare il numero di informazioni e di interazioni con i propri clienti oltre ad avere un controllo maggiore degli eventi, sia nella fase della trattativa sia nel post-vendita.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia