30 Maggio 2014

Andrea Crespi: “Una relazione diretta con i concessionari”

All’Automotive Dealer Day, a margine del workshop di presentazione del DealerSTAT, Andrea Crespi, managing director di Hyundai Motor Company Italy, ha ribadito a Fleet Magazine la necessità di instaurare una relazione sempre più diretta tra Case e concessionari.

APPUNTAMENTO CLOU – L’evento di Verona ha visto professionisti delle Case automobilistiche, concessionari, distributori, riparatori autorizzati e altri professionisti dell’automotive incontrarsi per scambiarsi informazioni e focalizzarsi sulle strategie e gli strumenti per la commercializzazione automobilistica e per il suo incremento, da sempre punto focale dell’Automotive Dealer Day. Andrea Crespi, in particolare, dopo essere intervenuto durante la presentazione dei risultati del DealerSTAT, l’indagine che misura il grado di soddisfazione dei dealer italiani nei confronti delle Case madri, ha ribadito la strategia di Hyundai che prevede la creazione di un forte legame con i dealer: “È fondamentale una relazione diretta tra Case e concessionari, non c’è nessuno che possa fare da solo in questo mercato difficilissimo. Le nostre realtà sono integrate, e più lo sono pù hanno successo”.

CRESCITA – La ricetta di Hyundai per supportare i dealer è facile a dirsi, più difficile a realizzarsi: crescere sul mercato. “Non c’è miglior medicina che produrre numeri in grossa crescita,  come siamo contenti di poter dire che sta facendo Hyundai nei primi cinque mesi dell’anno”, racconta Andrea Crespi. Che è protagonista di un aneddoto particolarmente significativo: nel 2013, a pochi mesi dalla nomina a numero uno di Hyundai Motor Company Italy, al primo meeting con i dealer del marchio coreano, Crespi ha voluto lasciare a ciascuno di loro i propri contatti diretti.

FORMAZIONE – Formazione e affiancamento dei concessionari, secondo il punto di vista di Crespi, sono concetti essenziali per produrre buoni risultati. “Oltre alla formazione teorica, per trasferire il valore del brand al cliente è indispensabile quello che noi chiamiamo “coaching” del personale”, conclude il managing director di Hyundai Motor Company Italy.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia