24 Maggio 2017

ADD 2017: oltre 4.000 presenze. Il cuore del business? Tecnologia e persone

Oltre 4mila partecipanti: è un bilancio più che positivo quello di Automotive Dealer Day 2017, quindicesima edizione dell’evento clou della distribuzione automobilistica che si è svolta la scorsa settimana a Verona.

Automotive Dealer Day 2017 workshop Case auto

Come evidenziato nelle settimane scorse, il programma ha dato ampio spazio al digitale (e al binomio inscindibile con il “fisico“), a settori cruciali come usato e post-vendita e alle esperienze dei dealer internazionali.

Non a caso, fanno sapere gli organizzatori di Quintegia, i visitatori (e gli speaker) hanno rappresentato oltre 10 Paesi. In generale, è emersa una rinnovata fiducia nel mercato dall’auto, sostenuta anche e soprattutto dai numeri.

I NUMERI DI AUTOMOTIVE DEALER DAY 2017 

Ampia è stata anche e soprattutto la presenza delle Case: sono intervenuti  infatti alla manifestazione i top manager di 18 marchi, tra cui anche il presidente di Unrae Michele Crisci. Oltre 100 aziende appartenenti alla filiera della distribuzione automobilistica hanno invece animato gli stand della fiera di Verona.

Infine, 27 sono state le sessioni, tra workshop e masterclass, e 26 le iniziative di aziende e associazioni, che hanno organizzato meeting proprio in occasione di Automotive Dealer Day 2017.

VIDEO: INTERVISTA A GABRIELE MARAMIERI, QUINTEGIA (A CURA DI VINCENZO BONANNO)

TECNOLOGIA E PERSONE AL CENTRO

Un tema particolarmente forte è stato quello della tecnologia che, per dirla con le parole del presidente di Quintegia Leonardo Buzzavo, “è una grandissima opportunità per la distribuzione automobilistica, ma va integrata con la capacità delle persone di metterla a sistema”.

Approfondisci: Concessionarie sempre più “digital”, anche nel post-vendita

“Case automobilistiche, concessionari e aziende della filiera hanno animato una tre giorni ricca di appuntamenti. In vista del futuro, c’è grande ottimismo, ma c’è anche la convinzione della necessità di innovare” spiega ai nostri microfoni Gabriele Maramieri, general manager di Quintegia.

IL PROSSIMO APPUNTAMENTO

Il prossimo appuntamento di Quintegia è già fissato per ottobre a Milano: si tratta dell’Automotive Marketing Forum, una due giorni dedicata al retail e al marketing. In particolare, ci si interrogherà sui cambiamenti di questo settore fondamentale per il business dei concessionari.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia