B-Rent arriva anche negli aeroporti di Catania e Cagliari

La società napoletana di noleggio a breve termine sbarca in Sicilia e Sardegna. B-Rent ha appena aperto gli uffici negli aeroporti di Catania e Cagliari, proseguendo il proprio piano di sviluppo nei maggiori Hub italiani.

B-Rent sbarca nelle maggiori isole italiane. L’azienda napoletana di noleggio a breve termine prosegue con il suo piano di espansione in tutti i maggiori hub ferroviari e aeroportuali italiani, isole comprese.

B-Rent noleggio breve termine aeroporti Catania e Cagliari

B-RENT A CATANIA E CAGLIARI

I desk per il rent-a-car di B-Rent si trovano subito a ridosso dell’uscita arrivi, nei terminal di Catania e Cagliari, i più voluminosi per traffico passeggeri nel 2019 per la Sicilia e la Sardegna. L’apertura di questi due scali fa seguito alle recenti inaugurazioni di Bari e Bologna, anticipando al tempo stesso le prossime “conquiste” della società partenopea. Sono infatti previste entro i prossimi 3 mesi le piene operatività degli uffici nelle stazioni ad alta velocità di:

  • Verona
  • Venezia
  • Torino
  • Firenze

I NUMERI DI B-RENT

Anche per merito delle ultime aperture, B-Rent può ora contare su una flotta di 5.600 vetture, con un obiettivo di fatturato per il 2019 che si aggira intorno ai 30 milioni di Euro. Nei prossimi giorni, infine, B-Rent annuncerà grosse novità dal punto di vista tecnologico, con l’implementazione di nuove piattaforme digitali fruibili anche da Smartphone.

Leggi Anche: B-Rent lancia il noleggio notturno negli aeroporti

Ecco le parole del CEO Vincenzo Brasiello:

Le due nuove aperture si iscrivono nella nostra strategia orientata a rafforzare l’offerta di servizi premium presso la rete aeroportuale e dell’alta velocità del nostro Paese, collocandoci in posizione strategica a ridosso di binari e ‘arrivi’, facilitando al massimo l’accesso ai  nostri servizi da parte del cliente”
Vincenzo Brasiello, fondatore e CEO di B-Rent

I 7 consigli per noleggiare un’auto in vacanza

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia