Il bilancio “social” di Maggiore Rent (Rac)

Il bilancio noleggio 2014 di Maggiore Rent è decisamente“social”. “Il 2014 ci ha visto fortemente concentrati nell’innovazione tecnologica, anche per il miglioramento dei flussi prenotativi con il mondo dell’intermediazione e dei grandi provider, con i quali dialoghiamo su piattaforme già avanzatissime”, spiega Stefano Gargiulo, direttore Business Rent di Maggiore.

I PRODOTTI BUSINESS – Ricca l’offerta rivolta alla clientela business, all’interno della quale spicca un prodotto come “Maggiore Business Pack”, premiato dal mercato per la sua funzionalità. “Ma la novità online più differenziante – sottolinea Gargiulo – riguarda la recente proposta Smile Rent, l’autonoleggio ‘no frills’ by Maggiore che rappresenta una nuova offerta estesa in tutto il mondo grazie ad accordi con i principali marchi internazionali di Rent a car, destinata a chi ricerca un servizio essenziale a tariffe competitive, con servizi aggiuntivi acquistabili in base alle proprie esigenze”.

NUOVE TECNOLOGIE – La strategia di Maggiore nel campo delle nuove tecnologie guida lo sviluppo dell’azienda. Questo avviene attraverso modalità di prenotazione via web e App per sistemi operativi iOs e Android, dedicate sia al noleggio delle auto che a quello dei veicoli commerciali Amico Blu, ma anche sfruttando ulteriori leve digitali. “Per quanto riguarda i social network – dichiara Gargiulo – Maggiore conferma per l’anno in corso, e ancora di più per quello a venire, sia un particolare interesse che un desiderio di incrementare il proprio impegno”. Se la pagina Facebook, con oltre 46mila fan, rappresenta il primo passo intrapreso sui social, Twitter e Instagram ne costituiscono il logico proseguimento. Senza dimenticare, aggiunge Gargiulo, che “i motori di ricerca e soprattutto Google, costituiscono il fulcro dell’attività di web marketing della nostra azienda”.

ECO RENT – L’impegno eco di Maggiore – conclude Gargiulo – è entrato a pieno titolo nella ‘catena del valore’ aziendale, coniugando la dimensione commerciale della mobilità con la dimensione sociale”. L’iniziativa principale messa in campo in questo senso è EcoRent, formula di noleggio pensata per garantire un’esperienza di viaggio ‘treno + auto’ a totale trazione elettrica, arricchita da una serie di agevolazioni per la circolazione nei grandi centri urbani.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia