Sicily By Car (Rac): un mercato che fa scintille

Il bilancio noleggio 2016 targato Sicily By Car racconta di un anno bisestile intenso e soprattutto positivo, che nel 2016 è riuscita a far crescere i profitti dell’azienda tra i quattro e i cinque milioni di euro.

Afferma il presidente, Tommaso Dragotto:

“Siamo presenti in tutti gli aeroporti della Penisola e lavoriamo prestando molta attenzione alle richieste della clientela”. Tra le aperture di nuovi punti sono in previsione, per il 2017, le città di Bologna, Siracusa e Gallipoli.

INNOVAZIONE

L’inverno è alle porte e, tra le nuove offerte di Sicily By Car, spicca la possibilità di noleggiare le vetture equipaggiate con pneumatici invernali. Un vantaggio che attira l’attenzione di una buona fetta di clientela. Naturalmente, spiega Dragotto, proseguendo nel bilancio noleggio 2016, “abbiamo potenziato e migliorato i nostri sistemi di prenotazione on-line, dal panel all’app, che vengono costantemente aggiornati. Siamo in fase evolutiva, non posso svelarle tanto ma, abbiamo molte idee che stanno per prendere forma con l’arrivo del nuovo anno. Ascoltiamo molto le esigenze e le richieste dei nostri clienti e stiamo elaborando in piano per rinnovare il parco delle vetture”.

IL TWEET

Breaking news: Sicily By Car è lieta di annunciare l’ingresso delle auto elettriche nella sua flotta!

PROSPETTIVE

Cura, capillarità e attenzione al territorio. Fra gli obiettivi della società di noleggio a breve termine siciliana c’è il sogno del suo fondatore, quello di riuscire a coprire il circuito della Sicilia, entro il prossimo biennio, con vetture elettriche. Il vantaggio di noleggiare un mezzo a zero emissioni in città è notevole: risparmio sul carburante, riduzione delle multe in zone non consentite alla circolazione dei veicoli, con differente alimentazione. Non solo: è una scelta consapevole in favore dell’ambiente e promuove la mobilità sostenibile. La compagnia si è messa in gioco e sta investendo sul Rac elettrico, grazie anche all’accordo con Enel per offrire la disponibilità di nuove colonnine per la ricarica sul territorio cittadino.

(Lo Speciale completo sarà pubblicato su Fleet Magazine dicembre)

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia