25 Ottobre 2018

Lombardia: blocco del traffico per benzina euro 0 e diesel euro 3

La Regione Lombardia ha istituito il nuovo blocco alla circolazione, per migliorare la qualità dell'aria e diminuire l'inquinamento. Le limitazioni al traffico sono attive dal lunedì al venerdì, dalle ore 7:30 alle 19:30 e valgono per tutti i veicoli benzina euro 0 e diesel fino a euro 3.

Con l’arrivo della stagione invernale è stato pubblicato un nuovo blocco del traffico nella Regione Lombardia. Dall’1 ottobre al 31 marzo il divieto alla circolazione coinvolgerà tutte i veicoli più inquinanti, con alcune deroghe.

Blocco del traffico in Lombardia per Diesel fino a euro 3 e benzina euro 0

Da questo mese il blocco alla circolazione colpisce tutte le auto benzina euro 0 e diesel fino a euro 3.

BLOCCO DEL TRAFFICO IN LOMBARDIA: LIMITAZIONI, SANZIONI E DEROGHE

Alle nuove limitazioni per la circolazione dei veicoli più inquinanti hanno aderito la maggior parte dei Comuni lombardi, appartenenti alla Fascia 1 e alla Fascia 2. Per tutta la durata della stagione invernale 2018/2019 saranno attive le nuove misure per migliorare la qualità dell’aria.

Leggi anche: Milano, l’area C sarà a pagamento anche per le ibride

BLOCCO BENZINA EURO 0 E DIESEL EURO 1-2

Tutte le auto benzina euro 0 e diesel euro 1-2 non possono circolare dal lunedì al venerdì, dalle 7:30 alle 19:30, escluso i giorni festivi infrasettimanali. Per questi veicoli il divieto di circolazione è stato esteso a tutto l’anno, quindi anche nel periodo dall’1 aprile al 30 settembre. 

Blocco del traffico in Lombardia: ecco i divieti alla circolazione

Hanno aderito a tale limitazione 570 Comuni della Regione Lombardia, tra Fascia 1 e Fascia 2.

BLOCCO DIESEL EURO 3

Il blocco alla circolazione per le auto diesel euro 3 è valido solo nel periodo invernale (1 ottobre – 30 marzo). Le vetture euro 3 diesel non potranno circolare dal lunedì al venerdì, dalle ore 7:30 alle 19:30, esclusi i giorni festivi infrasettimanali.

Leggi anche: il blocco dei diesel euro 3 per la nuova strategia antismog

Hanno aderito al blocco del traffico 209 Comuni della Fascia 1 e solamente 5 Comuni della Fascia 2 ( Abbiategrasso, Lecco, San Giuliano, Varese e Vigevano).

SANZIONI 

Le sanzioni previste per coloro che non rispettano le limitazioni alla circolazione consistono in una multa che varia da 75€ a 450€, come previsto dall’articolo 27 della Legge regionale 24/06.

DEROGHE AL BLOCCO DEL TRAFFICO

Non rientrano nella limitazione i veicoli elettrici leggeri, ibridi e multimodali, le auto dotate di impianto alimentato a gas naturale o GPL. Sono esentati dallo stop anche, nell’ambito del carpooling, coloro che viaggiano con almeno tre persone a bordo.

Approfondisci: quali sono gli altri vantaggi del Carpooling?

Inoltre, i lavoratori con turni che impediscono l’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico e con relativa certificazione del datore di lavoro, sono esclusi dal blocco alla circolazione.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia