Carpooling aziendale, crescita raddoppiata: nel 2019 risparmiati 1,2 milioni di euro

Smart mobility è anche condividere l'auto nei percorsi casa-lavoro. Un fenomeno in crescita, come dimostrano i numeri di Jojob, che misura il carpooling, così come gli spostamenti a piedi, in bici o con la navetta aziendale.

La mobilità aziendale condivisa nel 2019 ha registrato numeri da record, con oltre 832 tonnellate di CO2 non emesse e 1,2 milioni di euro risparmiati dai dipendenti. Sono i dati che emergono dal Rapporto annuale sulla Mobilità Sostenibile Aziendale di Jojob, che certifica i viaggi casa-lavoro fatti in carpooling, in bici, a piedi o con le navette aziendali.

IL BOOM DEL CAR POLING

Nel 2018 Jojob ha stimato 650.000 euro risparmiati e 420 tonnellate di CO2 non emesse nell’ambiente.  Nel 2019 si è assistito ad un vero e proprio boom nell’utilizzo del trasporto sostenibile e condiviso, tanto che i numeri sono quasi raddoppiati: 1,2 milioni di risparmio e 832 tonnellate di CO2 non emesse. Questo risultato è stato possibile perché i dipendenti hanno percorso in condivisione 5.892.016 km, un dato cresciuto dell’88% rispetto all’anno precedente.

Una pratica che, oltre a fare risparmiare carburante, contribuisce a diminuire il traffico: in un anno sono quasi raddoppiati i km percorsi in carpooling da chi si è recato a lavoro trasportando colleghi e amici (4.288.848 km), in questo modo si sono tolte dalle strade 197.595 auto e non emettendo in atmosfera 765.962 kg di CO2 (+81% rispetto al 2018).

Il risparmio medio

Un’auto con 2,38 persone a bordo per un tragitto di 29 km è il viaggio medio percorso da chi sceglie ogni giorno di condividere l’auto per andare a lavoro. In questo modo, ciascun carpooler risparmia in media 1.966,20 euro ogni anno, considerando che il costo medio per chi viaggia da solo sarebbe di 2.613 euro (calcolato su tabella ACI 0,20 €/km).

IN BICI, A PIEDI, IN NAVETTA

Oltre a misurare il carpooling, Jojob certifica i percorsi casa-lavoro fatti a piedi o in bicicletta o sulle navette aziendali. Nel dettaglio:

  • In bicicletta nel 2019 sono stati percorsi 000 km, che hanno permesso di risparmiare 48.000 euro e di non emettere in atmosfera 31.200 kg di CO2.
  • A piedi i dipendenti hanno percorso in totale 50.649,7 km, per un risparmio economico di 10.129 euro e ambientale di 6.584 kg di CO2.
  • Con Jojob Navette invece sono stati certificati 220.092 km, risparmiati 44.018 euro, 28.611kg di CO2 non emessi.

COSA FA JOJOJB

Jojob permette alle aziende di diffondere e incentivare l’uso dei trasporti condivisi e basso impatto ambientale tra i dipendenti, grazie alla certificazione tramite App dei viaggi casa-lavoro fatti in carpooling, ma anche in bici, a piedi o con le navette aziendali.

Crescono del 50% le aziende coinvolte

“Il 2019 è stato l’anno della svolta per Jojob e ci prepariamo ad un 2020 ricco di importanti novità. Mentre la  diffusione dell’elettrico aiuterà senz’altro a ridurre lo smog in città, il carpooling, specialmente su tratte extraurbane, continua a rappresentare la soluzione più immediata per ridurre il numero di veicoli circolanti”
 Gerard Albertengo, CEO e founder di Jojob

Ad affidarsi alle soluzioni di mobilità proposte da Jojob sono 3.000 aziende (+50% rispetto al 2018), di cui 260 grandi aziende, fra cui Amazon, Lavazza, Banca d’Italia, Fincantieri, Loro Piana.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia