12 Novembre 2020

Cambio pneumatici: gommisti aperti anche in zona rossa

Il Governo concede il permesso di recarsi dal gommista nonostante il lockdown. Le tempistiche, però, restano invariate: dal 15 novembre bisognerà munirsi di pneumatici invernali o, in alternativa, di catene da neve.

Da domenica prossima, 15 novembre 2020, scatta l’obbligo di dotare l’autovettura di pneumatici invernali o, in alternativa, di avere sempre a bordo le catene da neve. Le tempistiche restano invariate, ma il Governo ha concesso la possibilità di recarsi in officina nonostante il lockdown.

cambio pneumatici invernali 2020

Nei giorni scorsi, le associazioni di categoria Assogomma, Aniasa, Airp e Federpneus avevano lanciato un appello al Governo, chiedendo una proroga alla scadenza del cambio pneumatici. Richiesta accettata solo in parte dalle istituzioni: il cambio gomme potrà essere effettuato anche dopo il 15 novembre, a patto di avere già le catene a bordo.

Approfondisci: Come si riconoscono gli pneumatici invernali?

SÌ AGLI APPUNTAMENTI IN OFFICINA

È concesso recarsi dal gommista muniti di autocertificazione (scaricabile qui), in qualsiasi zona ci si trovi (gialla, arancione o rossa), sia rimanendo all’interno del proprio Comune di residenza o domicilio, sia spostandosi altrove. Per farlo dopo il 15 novembre, però, sarà necessario avere a bordo le catene da neve, altrimenti vige il divieto di circolazione.

cambio pneumatici invernali regole lockdown

Recarsi in officina per il cambio stagionale è infatti considerata una motivazione di necessità e l’attività di montaggio e smontaggio di pneumatici, con relativa vendita, è riconosciuta dal Governo come “Attività di vendita al dettaglio ammesse nell’allegato 23” del Dpcm 3 novembre 2020.

Leggi anche: Nuovo Dpcm 6 novembre: cosa cambia per gli spostamenti

Le regole per i clienti

Andare dal gommista è consentito per ragioni di sicurezza stradale e per adempiere a specifici obblighi di legge, a patto che si rispettino le vigenti prescrizioni sanitarie. Fortemente consigliato è fissare un appuntamento, così da evitare gli assembramenti, mentre è obbligatorio indossare i dispositivi di sicurezza individuali (ecco come indossare la mascherina nel modo giusto) per l’intera permanenza in negozio e rispettare il distanziamento interpersonale.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia