29 Maggio 2018

Citroën C5 Aircross: l’offensiva del C-Suv punta ora sull’Europa (2)

1. DESIGN

Realizzato sulla stessa piattaforma EMP2 utilizzata per altri modelli del Gruppo PSA (Opel Grandland X e Peugeot 3008), Citroën C5 Aircross è un concentrato di richiami interni recuperati e inseriti in un profilo generale che si gioca sul binomio personalità-riconoscibilità.

Tratto di “fabbrica” sono ad esempio gli airbump laterali, derivati dalla C4 Cactus e dalla nuova C3 a cui il modello è vicino nelle scelte stilistiche. Ma anche le linee arrotondate, dall’andamento fluido, certificano l’inserimento dello Sport Utility Vehicle tra le vetture di ultima generazione del Double Chevron.

Citroën C5 Aircross è lungo 4,5 metri, dotato di barre al tetto e di cerchi dal diametro considerevole (720 mm). La vocazione offroad del modello traspare dal dato sull’altezza da terra (230 mm) e nella sensazione di resistenza/robustezza che sa evocare.

Pregevole il tetto panoramico apribile in vetro, come la resa dei gruppi ottici in rilievo, che segnano ogni lato della vettura attraverso moduli 3D allungati a LED

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia