1 Luglio 2013

Carlos Ghosn è presidente del CDA di Autovaz

Nuovo incarico, nuove responsabilità e soprattutto nuove sfide all’orizzonte per Carlos Ghosn, numero uno dell’alleanza Renault-Nissan. Lo scorso 27 giugno, infatti, è stato infatti nominato presidente del nuovo consiglio di amministrazione di Autovaz, costruttore russo che opera come partner dei due brand (leggi i dettagli della nuova architettura CMF dell’alleanza Renault-Nissan). Contestualmente a questa nomina, il consiglio ha anche aumentato il numero dei propri membri, passati da dodici a quindici (otto dei quali appartengono al gruppo Renault-Nissan). Carlos Ghosn va a sostituire in questa importante carica Sergey Chezmenov, presidente della Russian Technologies State Corporation. Quest’ultimo, tuttavia, rimane all’interno del consiglio di amministrazione di Autovaz con il ruolo di vicepresidente.

Nell’accettare la nomina, Ghosn ha dichiarato qual è l’obiettivo di Renault-Nissan nei confronti del loro partner: “L’alleanza si impegna a fornire le risorse e le competenze necessarie per trasformare Autovaz in un costruttore automobilistico di primo livello” (per conoscere i dati di vendita della Nissan Leaf).

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia