3 Luglio 2020

CarNext riparte con Max Verstappen: “L’usato è il motore della ripresa”

CarNext, il marketplace online paneuropeo di auto usate di LeasePlan, ha scelto per il suo nuovo spot un testimonial d’eccezione, il pilota di Formula 1 Max Verstappen. Grazie ai nuovi servizi, i volumi del remarketing stanno tornando sui livelli pre-Covid, come testimonia Dalisa Iacovino, CarNext.com director.

Uno spot, per evidenziare i punti in comune. Max Verstappen è pronto a correre per la gloria in quella che sarà sicuramente una stagione di Formula 1 spettacolare, mentre CarNext.com, dopo l’emergenza Covid, riparte e continuerà a trasformare il modo in cui gli utenti in tutta Europa acquisteranno le auto usate.

CarNext progetti 2020

Il marketplace on-line paneuropeo di auto usate di LeasePlan ha lanciato in questi giorni una campagna di comunicazione molto emozionale, che vede protagonista proprio il pilota olandese. Per approfondire l’iniziativa e i progetti di CarNext abbiamo intervistato Dalisa Iacovino, CarNext.com director in Italia.

“La scelta di un testimonial come Verstappen non è casuale – esordisce subito -: un pilota che, come CarNext, rappresenta la volontà di andare oltre ogni limite e, al tempo stesso, un vero appassionato della sua professione. Inoltre la Formula 1 è all’avanguardia in termini tecnologici, così come noi in CarNext abbiamo un focus molto evidente sulla digitalizzazione. Da sempre il nostro obiettivo è quello di raggiungere diversi territori con un’unica e grande piattaforma”.

Max Verstappen testimonial CarNext

CARNEXT: UN MARKETPLACE IN CRESCITA

Prima dello tsunami Coronavirus, i numeri di CarNext, che oltre a quello di Milano a novembre ha inaugurato un nuovo store a Verona. “Prima di marzo, la tendenza di crescita di CarNext era davvero importante: nel primo bimestre le vendite sono cresciute in modo significativo, con un push importante sul target retail e un comparto B2B in linea con l’anno precedente” spiega Dalisa Iacovino.

Poi è arrivato il Covid. “La crisi ha ovviamente inciso sul retail, ma noi non ci siamo fermati e, quando è iniziata la fase 2, stiamo stati tra i primi a ripartire, attraverso i nostri Store e nuove soluzioni digitali. La nostra piattaforma di e-commerce consente di scegliere in trasparenza l’auto usata più adatta alle proprie esigenze e, nell’emergenza, abbiamo proposto servizi come ad esempio l’home delivery e la videochiamata. I risultati sono stati evidenti e testimoniati da un dato. “Proprio settimana scorsa abbiamo raggiunto nuovamente i volumi precrisi” precisa Dalisa Iacovino.

Dalisa Iacovino CarNext
Dalisa Iacovino, CarNext.com director in Italia.

INCENTIVI DOPO IL COVID

In questo periodo, si parla molto di incentivi sulle auto nuove, ma anche il mondo delle auto usate ha necessità di un aiuto. “Crediamo che il Governo dovrebbe fare qualche considerazione, specie sull’usato, considerando che i veicoli che noi vendiamo sono tutti Euro 6”.

Le prospettive del settore sono più che mai interessanti. “Nessuno ha la sfera di cristallo, ma noi vediamo che il traffico sul web sta raggiungendo nuovamente i livello pre Covid e che le persone cercano nuove soluzioni per la loro mobilità. E il nostro usato, selezionato e garantito, rappresenta sicuramente una soluzione per loro”.

Leggi anche: LeasePlan, nuovi servizi e soluzioni grazie alla telematica

OBIETTIVI

Sugli obiettivi futuri CarNext ha le idee chiare. “La nostra ambizione è quella di far crescere ulteriormente la nostra piattaforma digitale europea, migliorare la Customer Experience ed espandere i nostri servizi” conclude Dalisa Iacovino.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia