Suzuki Vitara S accompagnerà Carolina Kostner verso la Corea

Il 9 febbraio 2018, data di apertura delle Olimpiadi Invernali di Pyeongchang (Corea del Sud) è ancora lontano, ma una delle atlete più amate tra quelle che terranno alti i colori italiani, Carolina Kostner, ha deciso di “partire per tempo” a bordo di Suzuki Vitara S, veicolo che la pattinatrice su ghiaccio bolzanina utilizza abitualmente per i suoi spostamenti quotidiani.

Una panoramica di Suzuki Vitara S

Si rinnova così il rapporto tra il Marchio giapponese e la campionessa altoatesina, che ha colto l’occasione di un videomessaggio dalla terra della Casa di Hamamatsu per dare l’appuntamento a tutti i suoi sostenitori sulla pista del Mugello, dove il prossimo 4 giugno il Team Suzuki Ecstar sarà impegnato nel Gran Premio d’Italia di MotoGP.

“Oggi sono più che mai felice di continuare in questo percorso”, ha dichiarato la Kostner, che ha potuto contare sulla vicinanza del Brand nipponico nel corso dei quasi tre anni di stop dalle competizioni collegati alla squalifica inflittale per aver aiutato l’allora fidanzato, il marciatore Alex Schwazer, a evitare un controllo antidoping.

Approfondisci: scopri un modo inedito di accostarti al Suv Suzuki

UNA CARTA DI IDENTITÀ COMUNE  

Reduce dai Campionati Mondiali di Helsinki dove ha chiuso al 6° posto, la nostra portacolori mira a issarsi nuovamente sul podio. Un compito a cui la campionessa del mondo di pattinaggio artistico 2012, medaglia di bronzo  – due anni più tardi – alle Olimpiadi Invernali di Soči in Russia, arriva dopo aver tagliato il traguardo dei trent’anni di età.

Ad avvicinare Suzuki e Carolina Kostner, ricordano nella nota con cui il Marchio giapponese ha annunciato la prosecuzione dell’accordo in essere, è la filosofia di fondo del Marchio, condensata nell’espressione “Way of Life”.

Nel caso dell’atleta bolzanina, si tratta di una combinazione di talento, esperienza e determinazione, racchiudibile nel concetto, tutto di matrice nipponica, di “Kaizen”, ossia  di miglioramento e crescita continua. La stessa meticolosità e costanza che ispira il lavoro dei tecnici della Casa di Hamamatsu.

Carolina Kostner viaggia a bordo di Suzuki Vitara S

IL DNA SPECIFICO DI SUZUKI VITARA S  

Affascinata da sempre dalla cultura giapponese, ambasciatrice, secondo Suzuki, di quei valori di autenticità e passione necessari per emergere nelle competizioni e nel quotidiano, Carolina Kostner continuerà a scendere in pista per promuovere i modelli studiati e sviluppati dal Brand del Sol Levante.

La sua attenzione sarà indirizzata in particolare modo sulla Vitara S, un veicolo compatto progettato per non fermarsi davanti a nessun ostacolo senza tuttavia abdicare alla piacevolezza delle linee.

Grazie alle sue caratteristiche da autentico fuoristrada e alla tecnologia 4WD ALLGRIP SELECT, che consente di impostare quattro differenti modalità di trazione (Auto, Sport, Snow e Lock) in base alle caratteristiche del terreno e allo stile di guida del conducente, sarà possibile ancora una volta giocare sullo slogan “scherzoso” coniato al tempo in cui fu avviato il rapporto tra il Marchio automobilistico e la campionessa: “Con Suzuki non si pattina”.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia