24 Novembre 2017

Il cammino delle auto elettriche nel settore del noleggio

Il trend è segnato, l’industria dell’auto si è incamminata nettamente in direzione delle auto elettriche. Ma che cosa accade quando si guarda alla propulsione 100% zero emissioni dal punto di vista del settore dell’autonoleggio nelle sue varie declinazioni?

Leggi anche: Auto elettriche e flotte aziendali protagoniste a Ecomondo4Fleet 2017

Siamo partiti dalle offerte presenti sul mercato del car/van rental per capire in quale modo si stia muovendo le principali società del ramo. Dobbiamo necessariamente partire dal canale del noleggio a breve termine (Rent-A-Car), giacché, per la strutturazione della sua proposta, che viaggia sul confine del car sharing di più lunga durata, è quello che meglio si presta a “prendere la scossa”.

Era emerso già nel contesto di una delle survey curate dalla nostra testata. Le aziende sono propense all’elettrico, ma ritengono che il contesto attuale (tra lato prodotto e infrastrutturale) non sia ancora maturo per un loro inserimento in flotta, se non limitata a poche unità.

Ecco quindi che la tecnologia ibrida è chiamata al delicato ruolo di “ponte”, in attesa che anche le ultime riserve mentali si dissolvano lasciando spazio a quel futuro “pulito” per il settore della mobilità che i fleet manager comunque già prevedono.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia