6 Dicembre 2013

Chové e Solari (Arval): “La sicurezza, punto strategico”

Quello della sicurezza è davvero un tema strategico per le aziende. Lo ha dimostrato la recente analisi promossa dal CVO Arval in partnership con La Sapienza di Roma e presentata nei giorni scorsi alla Triennale di Milano. Nella videointervista, Grégoire Chové, direttore generale di Arval, e Andrea Solari, direttore del CVO Arval, sottolineano l’importanza dell’argomento.

UNA VERA E PROPRIA CULTURA – “Vogliamo accompagnare i nostri clienti nello sviluppo di una cultura della sicurezza dei driver e, in generale, in azienda – spiega Chové -. Quello che manca ancora in Italia rispetto ad altri Paesi europei è l’attenzione allo stile di guida”.

IL RUOLO DELLA TELEMATICA “Sui costi correlati all’assenza di sicurezza – riprende Solari – avevamo una chiara percezione, ma non un dimensionamento così puntuale come quello che siamo riusciti a raggiungere attraverso il supporto dell’Università La Sapienza di Roma. Riteniamo, in particolare, che la telematica giochi un ruolo chiave nell’innalzare i livelli di sicurezza dei driver e nel consentire ai Fleet Manager di avere una chiara visione dei temi su cui intervenire per ridurre i tassi di sinistrosità”.

VIDEO: INTERVISTA A GREGOIRE CHOVÉ E AD ANDREA SOLARI

<a href="<a href=">Chové">http://vimeo.com/81486214">Chové</a> e Solari, Arval from <a href="<a href=">Fleet">http://vimeo.com/user21286131">Fleet</a> Magazine on <a href="<a href=">Vimeo</a>.https://vimeo.com">Vimeo.>

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia