29 Luglio 2015

In Polonia il raduno mondiale della mitica 2CV

Un vero mito che, a distanza di decenni, non smette di far battere il cuore. Da ieri fino al 2 agosto, a Toruń, in Polonia, andrà in scena il 21° raduno mondiale della Citroën 2CV, appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati del marchio del Double Chevron.

Nato nel 1975, si tratta del più grande raduno dedicato alla 2CV. Non a caso, si attendono circa 7.000 auto e 20.000 partecipanti. Nell’arco di una settimana, un’intera città si muoverà al ritmo della mitica Citroën, da sempre simbolo di colori vivaci, ottimismo e libertà. Ad accogliere questa edizione 2015 del raduno sarà Toruń, una delle più affascinanti città del nord della Polonia, che accoglierà tutti gli “aficionados” – appartenenti a diverse generazioni – che si sono innamorati perdutamente di questa vettura.

Un raduno unico nel suo genere, che continua ad attirare sempre più pubblico. Le edizioni del 2011 in Francia e del 2013 in Spagna avevano battuto il record di oltre 20.000 partecipanti. Anche quest’anno, migliaia di Citroën 2CV provenienti da tutto il mondo parteciperanno alla reunion, all’insegna, sottolineano gli organizzatori, “della festa e della convivialità”. Attesi numerosi appassionati, membri di club o privati, che si daranno appuntamento per ammirare le molteplici versioni della più popolare e venduta auto del marchio del Double Chevron (oltre 5 milioni di esemplari prodotti in 42 anni). Un’occasione unica per vivere una passione comune. Che, nonostante l’arrivo di numerose eredi, ultima delle quali la Citroën C4 Cactus, continua a vivere.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia