Il “City Brake Control” riceve l’Euro NCAP Advanced 2013

Avverte la presenza di ostacoli o veicoli posti di fronte alla propria vettura e frena automaticamente per evitare collisioni nel caso in cui non intervenga chi è alla guida del mezzo. Questo sistema di sicurezza, chiamato “City Brake Control”, ha ricevuto il riconoscimento “Euro NCAP Advanced 2013”. In pratica, nella parte superiore del parabrezza è presente un sensore che integra un laser di tipo LIDAR (Light Detection And Ranging ), comunica con il sistema ESC (Electronic Stability Control), e si attiva quando la velocità dell’auto è compresa tra 5 e 30 Km/h. Il “City Brake Control” è in grado di evitare del tutto un urto (Collision Avoidance) o ridurne le conseguenze (Collision Mitigation), in base ad alcuni fattori, come per esempio le condizioni del fondo stradale, la dinamica e la traiettoria dei veicoli e lo stato degli pneumatici.

Pensato specificamente per supportare la guida nel traffico metropolitano, questo sistema  dispone di tre funzioni: l’automatic emergency braking (AEB) che entra in funzione quando l’impatto è ormai prossimo e il driver non ha ancora frenato; il prefill che precarica il sistema frenante per far sì che l’automatic emergency braking si attivi più rapidamente, anche in caso di frenata da parte del guidatore; e il brake assist che riconosce le situazioni di emergenza e aumenta l’azione frenante per consentire alla vettura di arrestare in uno spazio ridotto. Il “City Brake Control” viene offerto come optional sui modelli Fiat Panda e 500L.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia