Come funziona Connect Business di Mercedes-Benz

Digitalizzazione, connettività e big data sono i trend nel settore automobilistico. Il legame tra automotive e tecnologia dell'informazione è sempre più forte. Anche nella gestione delle flotte. È il caso di Connect Business, l’ultima frontiera “fleet” di Mercedes-Benz.

Una flotta più efficiente: è questo l’obiettivo di Mercedes Connect Business, una delle Business Solutions di Mercedes-Benz, che offre ai clienti commerciali e gestori di flotte un vasto portfolio di servizi di connettività innovativi e soluzioni digitali per l’auto connessa, formulati ad hoc in base alle esigenze dell’azienda.

Mercedes Connect Business Fleet Manager gestione flotta

In qualsiasi momento e ovunque si trovino, i Fleet Manager possono controllare la propria flotta tramite il portale Connect Business di Mercedes, basandosi su valori calcolati in tempo reale, ottimizzando i processi e le strutture esistenti con l’aiuto di intelligenti strumenti di analisi e reportistica.

Per i driver, l’app offre un registro di viaggio digitale automatizzato che tutela la loro privacy, pur garantendo una maggiore trasparenza al gestore della flotta. C’è anche la “funzione privata”, da impostare nel weekend o dopo il lavoro, per bloccare la trasmissione dei dati e assicurare la riservatezza della propria vita personale.

Approfondisci: telematica e auto connessa, automobilisti pronti a condividere i dati per la propria sicurezza

COME FUNZIONA MERCEDES CONNECT BUSINESS

Mercedes Connect Business, disponibile dall’autunno, si concentra sulla trasparenza e l’efficienza della flotta. Mercedes-Benz ha sviluppato un calcolatore per mostrare il potenziale di risparmio generato dall’attività di connessione dopo aver dedotto tutti i costi.

Mercedes Connect Business vantaggi Fleet Manager

Con l’aiuto di questo strumento, si può verificare in modo specifico e individuale la posizione della propria flotta e quanto è possibile risparmiare utilizzando i servizi aziendali di connessione. In più, coordinamento di driver e auto, gestione degli appuntamenti in officina, nessuna violazione degli intervalli di assistenza, continuo monitoraggio su stato e manutenzione dei veicoli: Connect Business di Mercedes supporta l’attività quotidiana nella gestione della flotta, fornendo soluzioni di connettività efficienti.

Tra i plus, la possibilità di includere anche modelli di altri costruttori nell’offerta di telematica intelligente, grazie a un applicativo montato vicino alla batteria (in questo caso, però, i dati non vengono trasmessi in tempo reale, come sulle vetture Mercedes-Benz).

Leggi anche: il test drive della nuova Mercedes Classe C SW 2019

COSA CONTROLLARE CON CONNECT BUSINESS DI MERCEDES

Mercedes Connect Business è configurabile a piacimento ed è integrabile con altri sistemi gestionali. Il target va dalla piccola azienda alle grandi flotte. È composto da quattro aree: Vehicle Monitoring & Maintenance, Digital Driver’s Log, Driver Messaging e Vehicle Logistics. Il servizio Vehicle Monitoring & Maintenance offre monitoraggio, elaborazione e analisi continui dei dati relativi ai veicoli (chilometraggio, distanza percorsa, stile di guida, consumo carburante, velocità media) e alla loro manutenzione.

Mercedes Connect Business dati controllo flotta aziendale

In questo modo, è possibile prevenire eventuali guasti o malfunzionamenti, risolvendo i problemi tecnici prima che si verifichino. Inoltre, al calendario degli interventi in officina (per una corretta cura del mezzo), si aggiunge il confronto delle informazioni sullo stato dei veicoli, per comprendere le tendenze all’interno della flotta e sfruttare i potenziali miglioramenti.

Un esempio è rappresentato dalle auto ibride plug-in: spesso non vengono caricate, come invece dovrebbe essere per un corretto utilizzo, facendo innalzare i consumi. Con il servizio Vehicle Monitoring & Maintenance, tutto viene a galla.

I VANTAGGI PER IL FLEET MANAGER

Attraverso il portale Business Connect, il Fleet Manager ha la possibilità di verificare tutti i viaggi dei driver (grazie al Digital Driver’s Log). Una vera e propria funzione di tracking. È possibile anche impostare il chilometraggio che non bisogna superare, per evitare di incappare in costosi esborsi previsti dal contratto di noleggio.

Mercedes Connect Business come funziona

Se le auto aziendali vengono utilizzate per spostamenti personali, i conducenti possono utilizzare la funzione di cambio modalità di viaggio, inserendo quella privata, al fine di proteggere la loro privacy.

LE FUNZIONI DI MERCEDES CONNECT BUSINESS

Con Driver Messaging, il Fleet Manager può informare la propria flotta sugli ultimi compiti, modifiche e scadenze o inviare altri messaggi (dal portale aziendale direttamente all’app Business Connect), restando sempre in contatto con i driver. Che si tratti di un messaggio di gruppo o di una comunicazione one-to-one, è possibile scegliere i destinatari in modo selettivo, mediante caratteristiche di ricerca intelligenti come nome del conducente, gruppi di veicoli o di conducenti precedentemente definiti.

ercedes Connect Business connettività flotta aziendale

Driver Messaging, inoltre, può essere utilizzato per inviare automaticamente notifiche relative a eventi ricorrenti come i cambi di pneumatici ad aprile e ottobre.

Con Vehicle Logistics, è possibile creare delle zone all’interno delle quali i veicoli devono spostarsi. Non appena un’auto lascia o entra in un’area, il Fleet Manager è informato dallo strumento di notifica, tramite il portale Business Connect, email o sms.

Un vero e proprio sistema di georeferenziazione, a prova di furbetti. Vehicle Logistics mostra sempre la posizione esatta di tutti i veicoli (eccetto nei casi della modalità privacy), ottimizzando la pianificazione del percorso. L’efficienza prima di tutto.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia