Al binario di partenza i primi treni Covid free

Partiranno il 16 aprile 2021 i primi treni Covid free di Trenitalia. Si tratta dei Frecciarossa Roma-Milano, dove si sale a bordo solo con esito del tampone negativo.

A bordo solo se negativi. Il Gruppo Ferrovie dello Stato istituisce i primi treni Covid free in Italia. Due convogli Trenitalia che viaggeranno a partire dal 16 aprile 2021.

treni-covid-free

Si tratta di due Frecciarossa no-stop Roma-Milano. Il primo in partenza da Roma Termini alle 8.50, il seconda da Milano Centrale alle 18.00. In seguito, l’iniziativa potrebbe diffondersi anche ad altre destinazioni.

Approfondisci: Come funzionano i viaggi di lavoro post Covid?

COME SI VIAGGIA COVID FREE

Per viaggiare a bordo dei treni Covid free sarà obbligatorio presentarsi in stazione con il documento che attesta l’esito negativo del tampone, molecolare o antigienico, effettuato entro le 48 precedenti al viaggio. O, in alternativa, eseguire gratuitamente il tampone presso nei gazebi della Croce Rossa Italiana presenti in stazione, previa prenotazione. In caso di esito positivo, il biglietto sarà rimborsato al 100%.

Anche se Covid Free, i treni rispetteranno le norme in vigore, viaggiando al 50% della capienza massima, distribuendo gel igienizzante ai passeggeri e sostando per un tempo prolungato nelle stazioni così da effettuare pulizie più approfondite.

Leggi anche: Come il Covid ha cambiato il lavoro del travel manager

Leggi anche
Consigliati per te
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia