Come gestire la privacy della flotta? Le soluzioni di telematica al Fleet Motor Day

La telematica offre soluzioni sempre più interessanti per la gestione della flotta aziendale, ma come gestire la privacy del driver? I Fleet Manager chiedono aiuto agli operatori della telematica, sempre più chiamati ad essere veri e propri consulenti.

Tante le aziende che si occupano di telematica presenti al Fleet Motor Day 2020: LoJack, Geotab, Targa Telematics, Texa, Tim powered by W.A.Y., Viasat. A loro abbiamo chiesto come rispondono alle esigenze di consulenza espresse dai Fleet Manager.

PRIVACY E CONSULENZA

Molto spesso i Fleet Manager vorrebbero utilizzare gli strumenti che la telematica mette a disposizione per monitorare il parco aziendale, per potenziarne sicurezza ed efficienza, ma hanno il timore di non ottemperare correttamente alla normativa sulla privacy.

Questo vale a maggior ragione per le auto assegnate in uso promiscuo, che i dipendenti hanno a disposizione sia per uso privato sia per uso professionale. Perciò, alle aziende di telematica chiedono non solo strumenti tecnologici ma una consulenza ad hoc.

In linea con gli obiettivi del cliente

Risponde Roberto Moneda, Corporate Fleet Europe Sales Director Targa Telematics: “Targa Telematics offre ai propri clienti un servizio a 360 gradi, con una consulenza specifica per trovare soluzioni in linea con gli obiettivi che il cliente si è posto. Per una flotta offrire una soluzione in grado di monitorare i propri dipendenti senza andare contro alle normative vigenti della protezione dei dati è fondamentale”.

Fleet Motor Day 2020

Seguire tutti gli step

Massimo Braga, Vice Direttore Generale LoJack, sottolinea l’importanza di rispettare tutti i passaggi, seguendo i consigli forniti dal provider di telematica: “Non è raro che ci venga chiesta una consulenza su tutti gli aspetti legati alla privacy di chi guida, per essere in linea con il Gdpr di più recente introduzione. Non ci sono problematiche, è solo bene seguire tutti gli step: dal consenso informato di chi guida, al condividere con il driver quali sono i dati utilizzati e quali no, al nominare i responsabili del trattamento dei dati. Una serie di attività che non deve spaventare”.

Bilanciare gli interessi dell’azienda e del lavoratore

Massimo Marchetti, Ad di W.A.Y. (parte del Gruppo Telecom al 40%) sottolinea come il concetto di privacy debba bilanciare gli interessi dell’azienda e del lavoratore: “Non è sempre facile, e le interpretazioni possono essere diverse. In questi mesi abbiamo avuto il problema del Covid, che ci induce a ragionare sul bene comune di azienda e lavoratore, e cioè la salute”. In questo la telematica può dare una grossa mano.

Leggi anche: Covid: ecco come cambierà la telematica al servizio dei Fleet Manager

Un tema da affrontare con rigore

Viasat Digital Connect è la nuova piattaforma con cui Viasat mette a disposizione tutte le informazioni per la corretta gestione del parco auto. Una delle funzioni fondamentali è proprio quella della privacy. “Un tema delicatissimo – come sottolinea Valerio GridelliAD Business Unit Smart Connect Viasat -, che Viasat ha affrontato con impegno e rigore commissionando consulenze ai maggiori esperti del settore, per potere varare una modalità di servizio nel pieno rispetto delle regole sia italiane sia internazionali”. Una funzionalità aggiuntiva consente di disconnettere il dispositivo se l’auto viene utilizzata a fini personali”.

Leggi anche: Garante della Privacy: più tutele per i clienti del Noleggio a lungo termine

Al fianco di clienti e associazioni

Geotab si è sempre occupata dei temi della privacy, come spiega Fabio Saiu, Direttore Leasing e Rental Geotab per l’Europa: “La divisione legal, sia per quanto riguarda la parte nordamericana sia quella europea, è in grado di prestare consulenza sia fronte cliente finale, ma anche verso le associazioni e quindi verso le autorità garanti della privacy. I Fleet Manager che hanno dubbi da chiarire possono contattarci per approfondire varie tematiche, a titolo gratuito”.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia