6 Novembre 2019

Come riutilizzare le batterie dell’auto elettrica?

Seine Alliance presenta Black Swan, il primo battello elettrico dedicato alle crociere sulla Senna, dotato di batterie di seconda vita, provenienti dai veicoli elettrici Renault. Un esempio di riutilizzo delle batterie agli ioni di litio delle auto elettriche, in un'ottica di sostenibilità ambientale.

Il riciclo delle batterie delle auto elettriche è un tema caldo, in un’ottica di sostenibilità ambientale. Un esempio è il battello elettrico dedicato alle crociere sulla Senna, dotato di batterie di seconda vita.

Black Swan è un battello elettrico: esempio di riutilizzo delle batterie delle auto elettriche Renault

Si chiama Black Swan ed è costruito da Seine Alliance. Le batterie agli ioni di litio, che equipaggiano il battello elettrico, provengono dai veicoli elettrici Renault: giunte al termine della loro prima vita automobilistica, sono state rimesse a disposizione e ricondizionate per un nuovo utilizzo. 

Approfondisci: batterie dell’auto elettrica, il riciclo è fondamentale

RICICLO DELLE BATTERIE DELLE AUTO ELETTRICHE 

Il battello a zero emissioni Black Swan dimostra che le batterie delle auto elettriche, se utilizzate come unità di stoccaggio di energia nella seconda vita, possono rappresentare una leva essenziale per accelerare la transizione energetica

Riciclo batteria auto elettrica

Progettato in quest’ottica, Black Swan è un battello elettrico per crociere di circa due ore, che può ospitare da 2 a 8 persone a bordo. È alimentato da due motori elettrici e non dispone né di gruppo elettrogeno né di motore termico di emergenza. Non emette, quindi, gas di scarico. Tempo di ricarica: 2/3 ore. 

Seine Alliance e i suoi partner (il Gruppo Renault e Green-Vision) vogliono dimostrare l’efficacia del modello basato sul principio dell’economia circolare, creando sinergie tra i diversi attori della mobilità, nell’ottica di una politica di sviluppo sostenibile

Leggi anche: quanto ci mettono a degradarsi le batterie delle auto elettriche?

IL BATTELLO ELETTRICO 

Le batterie del battello elettrico Black Swan sono alloggiate sotto i sedili laterali dell’imbarcazione, in quattro vani batterie in acciaio inox appositamente progettati per garantire la tenuta stagna e un funzionamento in totale sicurezza. In questo modo, si evita il consumo di energia e materie prime per la produzione di batterie nuove

batterie auto elettrica

Ogni propulsore è collegato a due vani batterie che sviluppano una potenza nominale di 10kW (20kW in potenza massima), che consente all’imbarcazione di raggiungere con facilità le abituali velocità di crociera. Il peso totale delle batterie è di 278 kg, inferiore al peso del serbatoio di benzina presente nella versione termica del battello. Lo scafo in materiale riciclato, progettato dal costruttore italiano Tullio Abbate, presenta un design senza tempo.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia