29 Aprile 2020

Fase 2, mai più senza mascherina: la guida per usarla nel modo giusto (5)

La mascherina è il simbolo di questo particolare momento storico. Il suo utilizzo è imposto dalla legge e dal senso civico, impossibile uscire senza. Ma qual è il modo più corretto e sicuro di utilizzarla? Ecco la guida per usare la mascherina nel modo giusto.

LAVARE LA MASCHERINA

Mascherina in TNT

Le mascherine sono monouso e andrebbero sostituite (o lavate se si tratta di mascherine di stoffa) il più spesso possibile. Tuttavia, nessuno al momento possiede così tante mascherine da poter permettersi un cambio quotidiano. È possibile allora lavare le mascherine lavabili in acqua e Amuchina o simili.

come usare la mascherina

 

Se la mascherina si indossa al lavoro, quindi per più di 8 ore consecutive, è consigliabile disinfettarla ogni sera. Se, invece, la si usa solo per brevi periodi, ad esempio per fare la spesa, è possibile utilizzarla 3 o 4 volte prima di procedere al lavaggio, purché dopo ogni utilizzo la si riponga nel suo sacchetto di plastica.

 Mascherina in stoffa

Le mascherine in stoffa possono essere messe in lavatrice, ma servono almeno 60° per uccidere il virus. A mano, invece, è opportuno immergere la mascherina per un paio di minuti in acqua bollente. Le mascherine il cui tessuto resiste alle alte temperature possono essere disinfettate anche nel forno, a 70° per 30 minuti. La mascherina può inoltre essere stirata ad alta temperatura. Infine, un modo rapido per disinfettarla è inserirla in microonde, facendo attenzione però che la mascherina non presenti alcun elemento metallico.

Leggi anche: I consigli del virologo per proteggersi da Covid-19 in auto

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia