L’offerta BE-FREE di Leasys è cresciuta ed è diventata PRO

Dopo il lancio, lo scorso mese di ottobre, di una formula specificatamente rivolta alla clientela privata (anche nella variante arricchita “Plus”) è stata proposta una seconda declinazione del noleggio “senza pensieri” firmato Leasys e FCA Group: BE-FREE PRO, abbreviazione che chiarisce sin dall’immediato per quale specifica tipologia di clientela – il settore dei liberi professionisti – sia stato studiato il servizio.

schermata sito - BE-FREE PRO

I driver potranno scegliere il mezzo di trasporto più adatto alle loro esigenze entro un’ampia selezione di vetture dei marchi Fiat, Alfa Romeo e Jeep.

BE-FREE PRO (anche “Plus”) può essere richiesto presso qualsiasi concessionaria della Rete FCA.

Per maggiori informazioni sui modelli disponibili e i relativi canoni di noleggio, il consiglio è di collegarsi alla pagina Internet dedicata e di leggere tutte le informazioni ivi riportate.

BE-FREE PRO: L’ALLEATO DEI PROFESSIONISTI

Tra i concetti chiave che hanno ispirato la definizione del pacchetto, due (semplicità e flessibilità) appaiono in linea con le istanze che si levano ogni giorno dal comparto della mobilità professionale, per il quale il mezzo di trasporto rappresenta la principale fonte di reddito, ma anche di costi.

Ecco perché i liberi professionisti vogliono poter contare su una soluzione “snella”, che consenta loro, a un prezzo contenuto, di mettersi alla guida delle vetture più interessanti sul mercato, godendo al contempo di contenuti importanti, che, nella variante “Plus”, si aprono a includere la copertura riparazione danni e furto/incendio, la manutenzione ordinaria e straordinaria, oltre a un treno di gomme aggiuntivo.

Fiat Panda BE-FREE PRO

Tramite l’App di Leasys è comunque sempre possibile accedere via smartphone a un bouquet di funzioni utili, tra cui il garage virtuale, “Trova” (la tua auto), la mappatura dei distributori/centri d’assistenza, così come vitali in chiave sicurezza (ricordiamo ad esempio il soccorso h24 in tutta Italia).

Il sistema I-Care Smart permette di geolocalizzare la vettura in qualsiasi momento in caso di furto.

DA PANDA A RENEGADE: UNA SCELTA AMPIA

Prendiamo ora alcuni tra i modelli disponibili con BE-Free PRO e vediamo nel concreto quanto andreste a spendere qualora decideste di sottoscrivere un contratto di noleggio a lungo termine.

Per Fiat Panda, da tempo regina del mercato italiano, il canone richiesto è di 179 euro al mese. Non serve versare alcun anticipo e si può restituire l’auto dopo due anni senza dover corrispondere alcuna penale. Stessa procedura per la novità Tipo, sia 5 porte sia wagon, ma i costi lievitano a 249 euro al mese.

Alfa Romeo Giulia BE-FREE PRO

Spostando lo sguardo sulla Casa del Biscione, a 449 euro al mese troviamo la nuova Giulia con allestimento Business (notabile la serie di sistemi di sicurezza che porta in dote) e, sempre nella variante studiata espressamente per una clientela professionale, ma a 319 euro al mese, la Giulietta.

È Renegade il nome su cui si è deciso di puntare in casa Jeep. Anche in questo caso l’allestimento offerto è quello Business. Il canone da versare è pari a 299 euro al mese.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia